Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. Ecco che cosa trovate in edicola

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Every day, 1966 - Rene Magritte

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. Ecco che cosa trovate in edicola (e che potete scaricare qui dalla mezzanotte di venerdì)

 


   

La chiesa dei due papi - Dopo quattro anni arriva pure un film: Anthony Hopkins sarà Benedetto XVI, mentre Jonathan Pryce sarà Francesco. Ma la  sacra convivenza in Vaticano non è stata felice per come la Chiesa l’aveva percepita - di Matteo Matzuzzi

  

Deserto anglicanoL’ultimo fedele sta per spegnere la luce e chiudere la chiesa. Parla  Murray: “Abbiamo perso ogni legame culturale con ciò che siamo” - di Giulio Meotti

 

La Rai Tre dei piccoliE’ il canale Nove, quello che Discovery ha dedicato ai millennial. Ha reclutato chef stellati, Maurizio Crozza e persino Roberto Saviano. Tutti cool, tutti de’ sinistra, tutti un po’ grillini - di Andrea Minuz

 

Il Baudo del Cav.Missino intransigente ma democristiano dentro. Come il catanese  Nello Musumeci ha imposto ad Arcore la sua candidatura alla Regione - di Marianna Rizzini

   

Mastella torna a brillare - Caduta e resurrezione politica dell’ex ministro della Giustizia fatto fuori da un’inchiesta flop - di Luciano Capone

  

Nel secolo dei moralisti ha una morale anche l'ambiguità - “E’ amator di pace chi dissimula… tollerando, tacendo, aspettando”, scriveva nel Seicento un fine letterato napoletano, riscoperto poi da Croce. La Spagna, i gesuiti
e l’arte di sgusciar via come virtù dell’uomo prudente - di Angiolo Bandinelli

 

Al mercato della nostalgia - Il Super Nintendo, le Nike, i vinili. Come ti riproduco, aggiornata, la cameretta di quand’eri ragazzino - di David Allegranti

 

Gonne di Francia - Le case mai chiuse di Parigi dove andava il meglio della République Madame Claude e le altre: un’inchiesta impubblicabile, ora un libro - di Mauro Zanon

 

Scatto con fugaCosa non si faceva per una foto nella Roma dei divi e della Dolce vita “Arrivano i paparazzi!”: dagli schiaffi al digitale, una mostra a Torino - di Maurizio Stefanini

 

"Nuovo cinema Mancuso", una pagina di recensioni e commenti sulle ultime uscite nelle sale cinematografiche, a cura di Mariarosa Mancuso

 

A che ora si mangia? - La colazione che diventa pranzo, la scomparsa della cena, il pasto notturno. Come sono cambiati i tempi della tavola dal Settecento a oggi. Un segno di distinzione borghese. Lo studio di Alessandro Barbero - di Michele Magno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi