Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Egon Schiele, "Ragazza con calze grigie"

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. E in più in regalo un numero da collezione. Ecco che cosa trovate in edicola (e potete scaricare qui dalla mezzanotte di venerdì)

 


 

Italian PsycoDai melodrammi agli psicodrammi. Dalla siccit agli immigrati, alle banche, ai cantieri navali. Tormentoni che montano in politica e sui giornali, tempeste che finiscono in un bicchier d’acqua - di Stefano Cingolani

 

Metodo MerkelLibri, articoli, analisi fotografiche, saggi. Tutti a cercare il segreto (del successo) della cancelliera. Eppure, è tutto scritto in una bozza - di Paola Peduzzi

 

Impostori della trasparenza - Finanza e politica. La pericolosa utopia di una fissazione nazionale, cuore della nuova repubblica moralista - di Giuseppe De Filippi

 

Un tipo italiano - Alfano come in certe commedie di Alberto Sordi. Ritratto del leader senza quid che finora se l’è sempre cavata. Ma ora è alla resa dei conti - di Salvo Toscano

 

Il sesso degli angeli - Il lysenkoismo sovietico è all’opera in Svezia, dove vuole creare  una società di “bambini neutri” - di Giulio Meotti

 

Voglio stare da solo sull’atollo: tutto per me è laggiù - Michele Mari racconta la letteratura come vocazione , il mondo onirico dentro di sé, la spaventosa forza morale che gli ha dato suo padre, l’infanzia sanguinosa e fiera  e   quei quattro giorni infernali all’isola d’Elba - di Annalena Benini

 

Abbiate Fedez in noi - Su Instagram lui e Chiara  contano già  dieci milioni di follower Perché le stories sui social rubano pubblico alla tv generalista - di Andrea Minuz

 

Un paese di nome Brigitte - Dalla bellissima Bardot, che fu icona cinematografica degli anni Sessanta, alla potente moglie del presidente Macron. Perché un nome, di origine celtica, segna ormai la storia di Francia - di Mauro Zanon

 

Il mio Isherwood - Memorie d’arte e d’amore. A colloquio con Don Bachardy, ottantaquattro anni, che amò l’autore di “A single man” - di Michele Masneri

 

Nuovo cinema Mancuso, una pagina di recensioni sulle nuove uscite nelle sale, a cura di Mariarosa Mancuso

   

La svolta di Salerno - La7 e le sette vite della televisione: a tu per tu con il nuovo direttore. Che cosa pensa della Rai, di Mediaset, di Cairo, dei grillini al governo. L’attesa per l’arrivo di Guzzanti e Moretti. Basta con la twitter-tivù - di Salvatore Merlo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi