Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. E per i vent'anni del Foglio in regalo un numero da collezione. Ecco che cosa trovate in edicola
Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. E per i vent'anni del Foglio in regalo un numero da collezione. Ecco che cosa trovate in edicola (e che potete scaricare qui dalla mezzanotte di venerdì)

 


 

 

Le anime morte a scuola - Il destino dei prof, ridotti a Funzionari Docenti da una riforma che non li ha resi liberi. Tra Concorsone, Piani Triennali dell’Offerta Formativa e Organici di Potenziamento – di Maurizio Crippa

 

Inquisizione 2.0 - Vescovi imbavagliati e alla sbarra, liste di proscrizione, autodafé. Non è il Sant’Uffizio, ma la Spagna del pensiero unico zapaterista – di Giulio Meotti

 

E Wolfe bruciò Darwin -  Così “Il regno del linguaggio” fa a pezzi l’evoluzionismo. Soprattutto quello di Noam Chomsky – di Mattia Ferraresi

 

Juppé, saggio e pop - Il “migliore” dei neogollisti ora parla anche ai giovani. La sfida a Sarkozy per l’Eliseo nel nome della riconciliazione nazionale – di Mauro Zanon

 

Una corte tanto casta - E’ la Corte dei conti, quella che fa le pulci alle caste degli altri. E che piace tanto alla Raggi e ai grillino – di Stefano Cingolani

 

Codex grillorum - Non Statuto, Sì Statuto, regolamenti, codici e hadith di Beppe. Manuale di diritto a 5 stelle, dove l’unica legge è la volontà di Grillo – di Luciano Capone

 

Pizzarotti show – Contro il fanatismo a 5 stelle. Contro i leader che si trasformano in imam. Chiacchierata con il sindaco di Parma, grillino eretico – di Salvatore Merlo

 

I duellanti - Mourinho contro Guardiola. Oggi il derby di Manchester, partita vera grazie agli sceicchi. Ma soprattutto sfida tra due carissimi nemici – di Beppe Di Corrado

 

Le perle del potere - E dell’eleganza. Le trovate al collo di Jacqueline Kennedy, ma anche della Raggi e della Muraro – di Fabiana Giacomotti

 

Dio e il terremoto - 1755, Lisbona in macerie. Il nodo fatale di Voltaire (perché soffriamo se Dio è un padrone equo?) e l’ottimismo consolante di Rousseau – di Antonio Gurrado

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi