La gogna del padre

La gogna del padre

LaPresse / Roberto Monaldo

Gli orrori del processo mediatico a Mastella sono tutti nel dialogo tra il figlio Elio e l’ex iena Sortino

"Siamo qua. La mia famiglia non è questa. Io non sono il figlio del boss". Dopo l’assoluzione di Clemente Mastella e di sua moglie Sandra Lonardo e di tutti gli altri coimputati, più che riprendere le dichiarazioni dell’ex Guardasigilli o riflettere sui tempi lenti della giustizia – nove anni per un grado di giudizio sono veramente troppi, anche per gli standard italiani – è il caso di partire dalle parole del figlio, Elio Mastella, pronunciate all’epoca davanti alle telecamere. Perché...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.