Ma non ho le prove. Il pasolinismo di Zuccaro

Con le Ong, il procuratore mostra il metodo chiave della cultura giustizialista: “Non si può escludere”. Il caso al Csm

Luciano Capone

Email:

capone@ilfoglio.it

Ma non ho le prove

Carmelo Zuccaro (foto LaPresse)

In principio era Pier Paolo Pasolini: “Io so, ma non ho le prove”, scriveva sul Corriere negli anni di piombo. Poi, si parva licet, Antonio Ingroia, che ha trasformato le inchieste in saggistica sugli anni del berlusconismo: “Io so”, ha scritto in un libro. Con Carmelo Zuccaro, procuratore di Catania, il pasolinismo ha completato la sua trasformazione da denuncia giornalistica a metodo d’indagine giudiziaria.   Anche Zuccaro sa che le Ong che operano nel Mediterraneo sono in combutta con gli...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Alessandra

    29 Aprile 2017 - 13:01

    Anche questo ....pure le tesi di saviano e De Luca sposa il Foglio... come siamo tristemente lontani da 'lo stato non è una onlus ' come saggiamente scriveva Cerasa poco più di un anno fa. L'odio per l'avversario politico ottenebra la giusta difesa del suolo italiano dell'invasione in atto . Miseria.

    Report

    Rispondi

  • luigi.desa

    29 Aprile 2017 - 12:12

    So dell'esistenza delle Ong da tempo immemore. Hanno nomi sempre accattivanti : Rghtswatch,Greenpeace,Savethecildren, MsF Emergency come i prodotti di bellezza .Sono decine di migliaia e più. Ad analizzarle bene sono tutte politicizzate e entrano a volte a gamba tesa in vicende nazionali e internazionali . I finanziatori o donatori spesso sono ignoti e i loro bilanci fumosi ,come le Ong dello scivoloso Soros uno stinco di santo. Nessuno chiede conto a s. Francesco da dove riceve e come spende soldi. Se la donazione di un benefattore anonimo è frutto di denaro riciclato o ricavato da narcotraffico resta mistero. Alcune Ong hanno un giro di oltre un miliardo di dollari ,tutte insieme creano un giro di decine ,forse centinaia di miliardi di dollari e gli amministratori moderni samaritani ricavano cospicue prebende .Tale massa di denaro dovrebbe indurre i fans a maggior cautela negli osanna e a pensare che tutto ciò che luccica non sempre è oro o gemme preziose

    Report

    Rispondi

  • Nambikwara

    Nambikwara

    29 Aprile 2017 - 10:10

    Caro mr. Capone ma perchè fa il verso a una "Zanzara" comicamente veneto-yiddish? Con quell'abbinamento di nome e cognome, potenzialmente da leader, può fare di più.

    Report

    Rispondi

  • nico.machi

    29 Aprile 2017 - 08:08

    Quando comoda bastano i sospetti, quando non comoda servono le prove!! Ma vi sembra possibile che un'invasione di questa portata avvenga senza una regia e un'organizzazione mirata ad alto livello, non certo di dilettanti? Non si improvvisa senza un finanziamento assai sostanzioso e senza la connivenza dei governi (succubi della Ue)!! Neanche in Normandia ci fu (150 000 uomini) uno sbarco del genere: 180000 immigrati nel 2016, 37000 in quattro mesi del 2017!! Come arriva ai porti di imbarco questo esercito di migranti, correndo a piedi?? Con tutti i satelliti spia che ruotano attorno alla terra dovremmo avere dei filmati che tracciano tutti questi spostamenti di massa e le intercettazioni di tutte le comunicazioni radio nautiche. Ma non c'è peggio del cieco, che non vuol vedere!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi