Maduro fa insediare il suo anti Parlamento e completa il regime

Anche il Papa prende posizione contro la Costituente, ma il regime venezuelano va avanti come un bulldozer

Maduro fa insediare il suo anti Parlamento e completa il regime

Una manifestazione a Caracas contro l'insediamento della Costituente (foto LaPresse)

Roma. L’Assemblea nazionale Costituente di Nicolás Maduro si è insediata nel Palazzo federale legislativo di Caracas, la sede del Parlamento legittimamente eletto e controllato dall’opposizione. Davanti a un gruppo di militanti in t-shirt rossa che il regime ha portato per l’occasione da tutto il paese, la Guardia nazionale bolivariana ha sfondato la porta del Salone ellittico: “enclave” di proprietà dell’esecutivo nel Palazzo federale legislativo, che permette di insediare i costituenti senza ancora arrivare allo scontro finale con l’Assemblea nazionale. L’opposizione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi