Speranza impari da Adrien, il roscio di Francia

Il deputato di France insoumise fa opposizione in nome di idee e non di insofferenze per gli abbracci di Pisapia

Giuliano Ferrara

Email:

ferrara@ilfoglio.it

Speranza impari da Adrien, il roscio di Francia

Adrien Quatennens (foto via YouTube)

Si chiama Adrien Quatennens, ha 27 anni, roscio, deputato eletto a Lilla, dunque nel nord della Francia, Jean-Luc Mélenchon gli ha affidato il coordinamento della battaglia contro la riforma dell’articolo 18 per decreto voluta da Macron, è molto diverso da un Roberto Speranza, per dire, ma anche dai vari profeti d’apparato che infestano in Italia la sinistra della sinistra o come volete chiamarla, e non gli verrebbe mai in mente di occuparsi degli abbracci o dei cortesi saluti tra questa...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • PAOLO FRANCESCO PERRI

    28 Luglio 2017 - 19:07

    SPERANZA INUTILE

    Report

    Rispondi

  • mauro

    28 Luglio 2017 - 17:05

    Caro Ferrara, va bene che a guardarsi intorno viene lo sconforto, ma vogliamo sperare nel marxismo duro e puro per salvarci?

    Report

    Rispondi

  • DBartalesi

    28 Luglio 2017 - 14:02

    I migliori sono sempre quelli che hanno letto Marx, l'hanno lasciato, ma non l'hanno mai dimenticato. Chapeau ex, post, mai dimenticato Direttore!.

    Report

    Rispondi

Servizi