Londra ha cinque giorni di tempo per inventarsi un'idea di Brexit

Il calendario dei negoziati è stretto e le domande cui il governo May non ha trovato ancora risposta si moltiplicano

Londra ha cinque giorni di tempo per inventarsi un'idea di Brexit

Bruxelles, la conferenza stampa del commissario UE per la brexit Barnier. LaPresse/Reuters

Bruxelles. I negoziati sulla Brexit potrebbero arrivare a una “rottura” già la prossima settimana, quando David Davis incontrerà nuovamente Michel Barnier, dopo che il caponegoziatore per l’Unione europea ha intimato al governo di Theresa May di riconoscere gli obblighi finanziari che il Regno Unito dovrà rispettare dopo l’uscita dall’Ue. I diritti dei cittadini, l’accordo finanziario e la questione delle frontiere tra Irlanda e Irlanda del Nord sono “indivisibili”, ha spiegato Barnier durante una conferenza stampa in vista del secondo round...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi