In Grecia l'ex premier Papademos è rimasto ferito in un'esplosione

Coinvolto anche il suo autista. L'ordigno nascosto in una busta dentro la sua auto 

Un'esplosione nell'auto di Lucas Papademos

zumapress.com/LaPresse

L'ex primo ministro greco ed ex governatore della Banca centrale greca, Lucas Papademos, è stato ferito da un ordigno nascosto in una busta esploso nella sua auto. L'ex vicepresidente della Banca centrale europea è ferito ma non risulta in pericolo di vita. Oltre a Papademos risultano ferite altre due persone, l'autista e il responsabile della sicurezza - dipendente della Banca di Grecia - che sedeva in auto accanto al conducente. L'esplosione si è verificata quando erano passate le 18,30 mentre l'auto di Papademos attraversava un incrocio ad Atene, tra le vie Marni e Tre Settembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi