La guerra atomica può attendere

Due notiziole, da Pyongyang e da Washington, quasi concilianti

Guerre atomiche che non lo erano

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un (foto LaPresse)

Di fronte al continuo aumentare di minacce e show di forza, da parte sia dell’America di Donald Trump sia del regime nordcoreano guidato da Kim Jong-un, sarebbe cosa utile sottolineare anche quelle notizie che sono meno strillate, ma non meno importanti. Del resto, mentre l’asticella della tensione aumenta in attesa di un possibile test (missilistico o nucleare) da parte di Pyongyang – per via dell’imprevedibile risposta di Washington – è di oggi la notizia che per la prima volta nella storia...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi