May spiazza tutti e annuncia le elezioni anticipate per l'8 giugno

La premier inglese convoca una conferenza stampa davanti a Downing street: "Serve un voto per garantire stabilità negli anni a venire"

May spiazza tutti e annuncia le elezioni anticipate per l'8 giugno

Theresa May parla a Downing street. Foto LaPresse/Reuters

Theresa May ha annunciato che il Regno Unito andrà al voto anticipato il prossimo 8 giugno. L'obiettivo, ha spiegato la premier, è legittimare il proprio partito al governo e avere una maggioranza solida per portare a termine la Brexit. "Abbiamo bisogno di elezioni generali e ne abbiamo bisogno ora", ha detto May spiegando che porterà la richiesta di voto anticipato alla Camera dei Comuni domani, ma sarà necessaria una maggioranza di due terzi perché la proposta passi.    I Tories...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    18 Aprile 2017 - 16:04

    Theresa un politico di razza al timone di una Inghilterra tutta sola .A fronte una congrega macchiette in Europa , Juncker , Schauble ( il duro) la kaiserlein ( cosa sarebbe senza dietro la Deutchland di Metternich e Bismarck e il dna della Prussia ?) ,le ranocchiette francesi in lizza per le elezioni ,una Italia sfiorita, la Spagna defilata , i paesi bassi ,sì molto bassi, i popoli scandinavi con che guardano al sud con alterigia , l'est -Europa che tremula chiede aiuto contro l'orso russo. bella stirpe gli anglosassoni e l'evoluto Commonwealth

    Report

    Rispondi

Servizi