La Corea divisa tra la Sunshine policy e "In front of them all!"

Quella coreana sembra una “crisi dei missili cubana in slow motion”. E’ in questo tesissimo contesto che si è svolta la visita del vicepresidente Mike Pence a Seul

La Corea divisa tra la Sunshine policy e "In front of them all!"

Foto LaPresse

Roma. Secondo alcune fonti anonime del quotidiano giapponese Yomiuri, ieri Russia e Cina avrebbero inviato delle navi da ricognizione per spiare lo strike group americano guidato dalla nave da guerra USS Carl Vinson, mandato nelle acque della penisola coreana dall’Amministrazione Trump per frenare le minacce nordcoreane. Se le rivelazioni dello Yomiuri fossero confermate, vorrebbe dire che la crisi nel Pacifico inizia a somigliare sempre di più a un inseguimento tra potenze globali, e la Corea del nord al terreno di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi