Un uomo su un'auto investe decine di persone a Londra. Per Scotland Yard è terrorismo

L'assalitore di Westminster è stato ucciso dalla polizia dopo aver accoltellato un agente. Feriti e morti – fotovideo

Un uomo su un'auto investe decine di persone a Londra. Per Scotland Yard è terrorismo

Foto LaPresse

[articolo aggiornato alle 20,49] Un attacco che Scotland Yard ha definito terroristico ha colpito Londra. Fuori dal parlamento inglese un uomo ha accoltellato un agente, che è morto a causa delle ferite riportate. L'assalitore è stato ucciso dalla polizia. Poco prima una macchina ha investito lungo il Westminster bridge una dozzina di persone, riferisce Reuters, delle quali due sono morte. Mark Rowley, agente della Polizia metropolitana, ha detto che l'attentatore ha agito da solo mentre il numero dei feriti sarebbe di circa una ventina, compresi i tre agenti che hanno fronteggiato l'uomo. Un medico del St. Thomas Hospital, citato dal Guardian, ha detto che alcuni dei feriti sarebbero in condizioni "catastrofiche".

 

I parlamentari erano riuniti per una riunione con la premier Theresa May che, subito dopo gli spari, ha sospeso la seduta ed è stata portata al sicuro a bordo di un'auto. Gli altri membri del parlamento sono stati trattenuti per oltre quattro ore all'interno dell'edificio insieme a molti uomini della polizia. La loro evacuazione è stata ritardata a causa dei lavori degli artificieri su una sospetta bomba, come ha riferito la Bbc. Le forze dell'ordine hanno formato un cordone di sicurezza attorno all'area del Parlamento e alla vicina fermata della metro, prima di lasciare andare le centinaia di persone che aspettavano all'interno di Westminster.

Le foto dall'interno del parlamento inglese dopo l'attentato a Londra

Il parlamentare Barry Sheerman su Twitter sta testimoniando cosa sta accadendo all'interno del Palazzo di Westminster

Testimoni, tra i quali il pugile Maurizio Stecca presente sul luogo e intervistato da Rai News 24, hanno parlato di un uomo armato di coltello che si aggirava nel palazzo, sebbene non siano giunte conferme da Scotland Yard. Raggiunto dalla stampa sul luogo, il comandandante Harrington della polizia metropolitana di Londra ha confermato che ci sono diversi feriti gravi. "Chiediamo a tutti i cittadini in possesso di immagini, video o informazioni di chiamare subito la polizia" ha detto Harrington, rassicurando sul fatto che ci saranno ulteriori uomini armati in città durante la serata. "L'evento - ha proseguito - è stato dichiarato un incidente terroristico". Al momento non ci sono state rivendicazioni. 


Nelle foto l'uomo che ha eseguito l'attacco


 

Secondo la Bbc vicino al Palazzo del Parlamento c'è una vettura sospetta ferma e circondata dalle forze di sicurezza. Un testimone ha riferito alla Bbc di avere visto decine di persone scappare dal ponte di Westminster "come se stessero fuggendo da qualcosa". Poi, una volta arrivati davanti a uno degli ingressi al Palazzo del Parlamento, quello di Carriage Gate, "un uomo si è staccato dalla folla. Sembrava avere in mano un grande coltello da cucina" e nel tentare di entrare dentro l'edificio la polizia gli ha sparato.

    

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • iksamagreb@gmail.com

    iksamagreb

    22 Marzo 2017 - 21:09

    Tale è tanta la stupidità è vacuità mentale occidentale evidenziata da un qualsiasi musulmano che agisce semplicemente secondo i codici e la mentalità propria di ogni musulmano, da sospettare che il Padreterno in qualche modo annebbi ed intorpidisca in massa il cervello di chi lo rinnega per impedirgli di rendersi conto della realtà. Il Padreterno è padre di tutta l'umanità, che abbia deciso di preferire i musulmani come male minore e che almeno fanno figli, abbandonando al loro destino noi occidentali ateo laikisti che in odio a Dio uccidiamo i figli e noi stessi ridotti ormai popoli terminali?

    Report

    Rispondi

  • gaetano.tursi@virgilio.it

    gaetano.tursi

    22 Marzo 2017 - 18:06

    “Per Scotland Yard è terrorismo”. Punto. Ma dai! E Chi saranno mai? Militanti del GRAPO (Grupos de Resistencia Antifascista Primero de Octubre)? O della Loyalist Volunteer Force (LVF)? O, forse, gli Orange Volunteers (OV)? Magari sono i Red Hand Defenders (RHD), oppure pervicaci combattenti dell’Irish Republican Army (IRA) se non dell’Ulster Freedom Fighters (UFF)…. Oppure, per i più nostagici, redivivi idealisti di Sendero Luminoso (SL) o delle Brigate Rosse (BR)…. Per Scotland Yard è terrorismo. Punto. Per tutti (anche per Scotland Yard) è terrorismo islamico.

    Report

    Rispondi

Servizi