Israele

La liberissima stampa d’Israele, senza rete senza frontiere con la penna in testa

I media odiano Netanyahu e si inventano pure una sua dittatura. “Un’atmosfera di intimidazione ha iniziato a prendere piede in molte, se non nella maggior parte, delle redazioni del paese”, scrive il New York Times.

Email:

eldiablo@ilfoglio.it

La liberissima stampa d’Israele

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu (foto LaPresse)

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già nostro cliente, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a sinistra. Se non sei abbonato, che aspetti? Abbonati subito.

Scopri tutte le offerte per entrare nel Foglio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi