E Topolino si mangiò la volpe

Avviati i colloqui tra il colosso Disney e la Fox di Murdoch. La sindrome digitale scatena grandi appetiti

E Topolino si mangiò la Volpe

Mickey Mouse degli inizi. La creatura di Walt Disney è diventata un gigante che ha preso tutto quello che c’era sul mercato, comprese Pixar, fondata da Steve Jobs, Marvel e Lucasfilm

Topolino si mangia la volpe? Perché no, tutto può accadere. I vecchi equilibri sono saltati, i nuovi sono tutti da costruire e in questa terra di nessuno nulla è impossibile. Ecco perché in Borsa sono pronti a credere a ogni voce; altro che logaritmi, gli operatori indossano il mantello degli aruspici attenti a interpretare il volo delle parole. Sembra un apologo di Esopo o forse un cartone animato (visto che il topo è niente meno che Mickey Mouse e la...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi