Il diavolo sta nelle polemiche non nei numeri della ripresa

Perché è preferibile concentrarsi su burocrazia e inefficienze del terziario che sminuire la crescita italiana

Il diavolo sta nelle polemiche non nei numeri della ripresa

Foto AP

Ai fini del calcolo della crescita annua del pil non sono i dati trimestrali destagionalizzati e corretti per il calendario quelli che contano, bensì i dati trimestrali grezzi. I dati del primo tipo sono utilizzati ai fini dell’interpretazione della congiuntura di breve periodo, cioè per capire come evolve la crescita ogni tre mesi. Ma è la somma dei quattro trimestri grezzi che poi, in definitiva, compone il pil di ciascun anno. La differenza tra la somma dei quattro trimestri destagionalizzati...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lorenzo tocco

    lorenzo tocco

    14 Settembre 2017 - 11:11

    Scuole di pensiero: secondo l'articolo di Seghezzi, pubblicato ieri "Questo significa che anche considerato l’effetto demografico, oltre la metà dei occupati risultanti dalle statistiche è molto probabilmente composta da lavoratori che sarebbero andati in pensione con le vecchie norme previdenziali e che ora restano al lavoro per qualche anno in più, e non da nuovi occupati". Quindi il peso specifico del jobs act sarebbe molto basso rispetto agli effetti della legge Fornero. Invece l'articolo di ieri di Cottarelli (noto gufo) recitava "Se ci basiamo sul tasso di crescita del pil del secondo semestre, il differenziale rispetto al resto dell’Europa dovrebbe essere di circa lo 0,7 per cento (1,5 per l’Italia contro il 2,2 per cento per il resto dell’area), quindi più basso della media del passato, ma sempre positivo e piuttosto ampio. Il distacco dal gruppo in termini di pil continua ad aumentare". Anni fa mi insegnarono che un pessimista è un ottimista che si è informato.

    Report

    Rispondi

Servizi