Dimon e un discorso scivoloso sul denaro

Le tesi sbagliate del capo di JP Morgan sui difetti dei Bitcoin (che ci sono)

Dimon e un discorso scivoloso sul denaro

Bitcoin (Foto LaPresse)

Secondo il capo della prima banca americana, Bitcoin è una truffa e in definitiva è destinato a saltare in aria. Per Jamie Dimon, capo di JP Morgan, la moneta digitale è stata utilizzata solo da rivenditori di droga, assassini e persone che vivono in luoghi come la Corea del nord e se i suoi trader la usassero li “licenzierebbe subito” perché “è fuori dalle nostre regole ed è stupido”. Probabilmente non c’era modo più scivoloso per approcciare la questione da...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • marco.ullasci@gmail.com

    marco.ullasci

    14 Settembre 2017 - 10:10

    Dimon fa affidamento sul fatto che nessuna delle persone a cui sta cercando di comunicare (ovvero non i suoi colleghi) capisca alcunche' del funzionamento della moneta a corso forzoso che si usa oggidi'

    Report

    Rispondi

  • marco.ullasci@gmail.com

    marco.ullasci

    14 Settembre 2017 - 10:10

    Dimon fa affidamento sul fatto che nessuna delle persone a cui sta cercando di comunicare (ovvero non i suoi colleghi) capisca alcunche' del funzionamento della moneta a corso forzoso che si usa oggidi'

    Report

    Rispondi

Servizi