Perché l'educazione finanziaria è la madre di tutte le riforme strutturali

La scarsa conoscenza dei concetti finanziari non è solo un problema per il risparmio ma anche una minaccia per la qualità della democrazia

Luciano Capone

Email:

capone@ilfoglio.it

Perché l'educazione finanziaria è la madre di tutte le riforme strutturali

Foto via Wikipedia

Roma. Probabilmente deve essersi chiesta il perché di tanto odio per una riforma forse non perfetta ma sicuramente necessaria a tenere in piedi il paese, come sia stato possibile assistere a ex ministri della Giustizia che si facevano fotografare accompagnati da magliette con scritto “Fornero al cimitero”, come si sia potuto arrivare alle manifestazioni squadriste sotto casa convocate da leader politici nazionali, agli epiteti irripetibili e alle minacce di morte. Eppure la sua riforma delle pensioni, che prevedeva risparmi per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi