Come finiscono le relazioni pericolose tra banche e politica

Una lezione da Banca Etruria: i vertici avevano probabilmente avuto troppa fede nelle doti prodigiose della politica

Banca Etruria

Banca Etruria (foto LaPresse)

Roma. Le relazioni pericolose tra politica e banche possono avere conseguenze negative di lungo periodo sia per la politica sia per il settore del credito. Un caso in cui la politica soffre l’intreccio è quello di Banca Etruria. La situazione di dissesto dello storico istituto aretino degli artigiani orafi non è mai sembrata particolarmente disastrosa per l’economia italiana. Ma è stata una spina nel fianco per il governo dell’ex premier Matteo Renzi in quanto il padre del suo ministro più...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giantrombetta

    10 Agosto 2017 - 11:11

    A proposito di rapporti tra politica e banche, può almeno lei, gentilissimo Brambilla, informarmi sullo stato dell'annunciata querela nei confronti del direttore De Bortoli da parte del sottosegretario di stato Boschi a proposito del presunto di quest'ultima presso l'amministratore di Unicredit per il salvataggio di Banca Etruria. Concordo trattarsi di vicenda marginale e insignificante, se non fosse che l'allora ministro assicuro' il Parlamento di non aver speso una parola sulle vicende della Banca amministrata per caso, come lei ricorda, da suo padre. Per questa e non altre ragioni il battibecco con De Bortoli ebbe le prime pagine dei giornali. Poi e' piombato il buio del silenzio. Le saro' molto grato se vorrà scacciarmi il malizioso dubbio che la strombazzata querela non sia poi stata presentata. Le confesso che il malizioso dubbio mi e' sorto quando in TV ho sentito l'amministratore di Unicredit dichiarare che la verità l'avrebbe solo rivelata in tribunale, se cola' convocato.

    Report

    Rispondi

  • giantrombetta

    10 Agosto 2017 - 10:10

    Complimenti a lei e gratitudine al Foglio che l'ha pubblicata.

    Report

    Rispondi

Servizi