Benvenuta inflazione

Perché i germogli di crescita costringono Draghi a ripensare il QE

Benvenuta inflazione

Mario Draghi (foto LaPresse)

L’indice dei prezzi al consumo di aprile aumenta di 0,3 punti rispetto a marzo e dell’1,8 per cento nel suo complesso rispetto all’aprile del 2016. Ma gli 0,3 punti in più rispetto al marzo sono dovuti interamente al rialzo del prezzo dei beni e servizi energetici, che riflette, con certo ritardo, quello all’origine degli alimentari e dei trasporti influenzati dal fattore transitorio delle festività. L’inflazione di fondo che riguarda i prezzi al netto di energetici e alimentari freschi sale solo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi