Fnac si allea con Vivendi per resistere ad Amazon

Come resistere al colosso dell’e-commerce Amazon: istruzioni per l’uso. Fnac, seguendo l’esempio recente di Mediaset, prova a farlo alleandosi con il gruppo multimediale Vivendi.
Fnac si allea con Vivendi per resistere ad Amazon

Come resistere al colosso dell’e-commerce Amazon: istruzioni per l’uso. Fnac, seguendo l’esempio recente di Mediaset, prova a farlo alleandosi con il gruppo multimediale Vivendi. Dopo questa unione, Vivendi acquisirà il 15 per cento delle azioni del gruppo operante nel campo della grande distribuzione per 159 milioni di euro e avrà diritto a due posti nel cda di Fnac.

 

Si parla di “un progetto innovatore, che crei valore sul lungo termine”. E non finisce qui, perché nel pacchetto c’è anche un’altra novità: Fnac potrebbe espandersi presto in Africa e nel Sud Europa. Attualmente, il gruppo si trova in Francia, Spagna, Portogallo, Brasile, Belgio, Svizzera, Marocco, Costa d'Avorio e in Italia. Intanto, il gruppo presieduto da Vincent Bolloré non si ferma, conquista avamposti sempre più importanti e si rivela un ottimo alleato nella guerra ad altri colossi. Senza dimenticare che ormai anche il 25% circa di Telecom Italia è nelle mani di Vivendi. Quale sarà il prossimo passo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi