Cassa depositi e prestiti a caccia di Draghi

La Cdp fuori dal Qe (ma qualche omologa Ue già ne beneficia). L’attesa del 15 aprile
Cassa depositi e prestiti a caccia di Draghi

Franco Bassanini, presidente della Bdp (foto LaPresse)

Roma. Sandro Ambrosanio, studi in Fisica e con un’esperienza in Banca di Roma e Capitalia, è dal 2006 alla Cassa depositi e prestiti (Cdp), oggi con la carica di “Head of Finance and Funding”. Mai come in questi giorni ha dovuto tenere le fila tra l’istituto di Via Goito a Roma, la Banca d’Italia a Via Nazionale, e la Banca centrale europea a Francoforte. E’ lui infatti che segue più da vicino l’iter che dovrebbe consentire anche alla Cdp di accedere alla munificenza della Bce e del suo programma di Quantitative easing (o allentamento quantitativo). Alla Cassa presieduta da Franco Bassanini, in queste ore, non hanno apprezzato l’enfasi di alcuni analisti e giornali sull’esclusione della stessa Cdp dagli acquisti di titoli pubblici di Mario Draghi. Tuttavia è indubbio che fin da lunedì istituti simili di altri paesi – come la Cades francese, l’Instituto de Crédito Oficial spagnolo e la KfW tedesca – stiano beneficiando del Qe, come gli stati sovrani. La Cdp invece no. A cosa addebitare la differenza? Inadeguatezza della Cdp? Insufficiente attivismo della Banca d’Italia presso l’Eurotower?

 

A Francoforte dicono solo che le Casse degli altri paesi finora coinvolte godevano già dagli scorsi mesi di uno status privilegiato: i loro titoli potevano essere scontati dalle banche come collaterale di altissima qualità (quasi come i titoli di stato) in cambio di liquidità della Bce. Per Cdp c’erano limiti in termini di qualità di asset e garanzie, oltre che di quantità di emissioni. Un portavoce della Bce precisa però che “quella è una lista iniziale che potrebbe essere emendata sulla base di criteri comuni e di un esame accurato”. Ambrosanio e Bassanini hanno ottenuto da Banca d’Italia l’impegno a presentare la richiesta per la Cdp. Si attendono un via libera dal 15 aprile, data del prossimo Consiglio direttivo della Bce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi