L'Europa alla Macron, i trolls di Putin e la voce del Napoli. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

L'Europa alla Macron, i trolls di Putin e la voce del Napoli. Di cosa parlare stasera a cena

Vladimir Putin (foto LaPresse)

Frase del giorno


“Propongo alla Germania una nuova partnership. Domani vedrò Gentiloni per proporre all’Italia lo stesso slancio…” #Ue

Emmanuel Macron


 

Stato dell’Unione

  

Perché la Germania non traballa sulla scacchiera intelligente. Tutti auspicavano che la politica tedesca si rimettesse in moto, è accaduto. E Merkel può governare il sistema. Certo, l’arretramento elettorale dei due principali partiti rende complessa la formazione di una maggioranza e i nodi da sciogliere sono e saranno molti….

 

Una legione di xenofobi e negazionisti, così l’AfD sconvolgerà il Bundestag. Dietro il volto e le idee rassicuranti di Weidel la pattuglia dei duri e puri dall’Est. Il leader Gauland accende la polemica: Israele non è un nostro interesse nazionale…

 

La visione di Macron per un’Europa più integrata e globale. Sogni e realtà nel discorso alla Sorbona...

 

Con Brexit, invece, è ancora tutto fermo. Nonostante le cose più morbide che ha detto Theresa May a Firenze, i negoziatori europei non sono soddisfatti (e hanno il coltello dalla parte del manico).

 

Altri mondi

  

America oggi. Quando Facebook rivelerà al Congresso Usa gli spot trolls di Putin apparirà chiaro come il Cremlino prova a sfruttare ogni divisione americana (via Gianni Riotta). E poi il pressing dei diplomatici europei a Washington perché la Casa Bianca non butti nel cestino l’accordo sul nucleare con l’Iran.

38° parallelo. Come parlare alla Corea del Nord, per evitare una pericolosa escalation atomica, secondo il Wsj.

Sabbie arabe. Le minacce turche al voto in massa dei curdi iracheni nel referendum per l’indipendenza da Baghdad e la mappa dei territori afghani controllati da Isis e Taliban. Nel frattempo un terrorista palestinese ha ucciso tre poliziotti israeliani. L’attacco in mattinata a colpi di pistola in un insediamento in Cisgiordania. 

Ore giapponesi. Perché il Giappone di Abe vuole nuove elezioni. Economia e Corea del nord first. A mettere i bastoni tra le ruote alla scommessa elettorale del primo ministro ci pensa Yuriko Koike, la governatrice di Tokyo, un tempo sua alleata.

La chiesa di Francesco. Dalla dottrina ai soldi, ecco la "guerra civile" nella chiesa di Francesco. Liti tra intellettuali su Twitter, purghe di docenti, siti internet oscurati. Ross Douthat sul Nyt: "E' caos, ma voluto".

 

Fai girare l’economia

 

L’alleanza franco-tedesca Alstom-Siemens. Quasi pronte le nozze dei supertreni europei. A proposito. A Macron il nucleare costerà 8 miliardi. Lo Stato infatti ricapitalizzerà Edf e Areva, i due colossi in difficoltà. L’atomo rende sempre meno, ma per il presidente francese sarà difficile mantenere la promessa di uscirne gradualmente…

  

Il nuovo progetto di “shopping service” di Google per meglio intercettare i consumatori europei.  

 

Perché Cina e India (e i loro sterminati mercati di sbocco) potrebbero essere l’ancora di salvezza di un settore “fast fashion” globale in crisi.

 

Il consorzio di banche giapponesi che ha deciso di lanciare una nuova moneta digitale!

 

Personaggi

 

L’imbarazzo dei poliziotti catalani, divisi tra le simpatie indipendentiste e la fedeltà alla costituzione spagnola.

 

Chi è Daniele “decibel” Bellini la voce dei goal del Napoli e dello Stadio San Paolo, nel racconto del Nyt.

  

Mappa del giorno

 


 

Quanto costa un pacchetto di sigarette nei paesi europei…

 


 

Argomenti di dibattito

  

Tempi difficili. Il futuro della socialdemocrazia in Germania (non un grande futuro, diciamo)…

Free Internet? La verità è che le grandi aziende come Facebook e Google sono sempre meno "neutrali" con i contenuti online, che siano le bufale o le cose che non piacciono ai governi.

El clasico. Così l'indipendenza catalana è diventata un derby di calcio. Il Barcellona si schiera a favore il referendum contro Madrid, l’Espanyol preferisce non mischiare sport e politica e invita al dialogo. La nuova frontiera della rivalità tra Culés e Periquitos.

Provincialismi. Usiamo troppe parole inglesi? Sull’uso e abuso degli anglicismi in italiano, a partire dal nuovo Devoto-Oli: un elogio del capitalismo lessicale.

Madre natura. In che modo Bbc ha trasformato i documentari sulla natura e il pianeta terra in format video degni di Hollywood.

 

Ossessioni

 

Porte in faccia. Non si capisce bene perché il Ciad sia entrato nella “black list” trumpiana dei paesi sottoposti a divieto di ingresso negli Usa.

Brivido caldo. C’è molta preoccupazione per un vulcano a Bali. Il monte Agung non erutta dal 1963, quando causò 1.000 morti: e ora ci sono un po' segnali inquietanti (via Il Post).

Lavacervelli. Da Charles Manson a L Ron Hubbard, le migliori canzoni scritte dai leader di sette religiose.

 

Mettetevi comodi

  

La nave va. Il Nord Italia raccontato dall’A4 Torino-Trieste. La ripresa c’è e viaggia sui Tir…

Il grande esodo. La pulizia etnica ai danni della minoranza rohingya in Myanmar, spiegata bene da Vox.

Gli ultimi sovietici. Tra cimeli sovietici e consumismo all’occidentale, come cambia la Transnistria.

Terra di confine. Lungo il fiume che divide Cina e Corea del Nord, tra tensioni, traffici e scaramucce di confine…

 

Accadde oggi

 


  

Vent’anni fa oggi, si consumava il violento terremoto che mise in ginocchio l’Umbria e le Marche…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi