Trump contro Mosca e Pechino, il "diesel summit" delle auto tedesche e Neymar. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

Trump contro Mosca e Pechino, il "diesel summit" delle auto tedesche e Neymar. Di cosa parlare stasera  a cena

Frase del giorno


“Evidentemente L’Arena è un programma scomodo…”

Massimo Giletti


  

Stato dell’Unione

  

Chi si prenderà le agenzie europee che oggi hanno sede a Londra? Milano e altre 22 città hanno iniziato la gara per le ambite autorità del farmaco e delle banche, e si parla già di strategie e alleanze (via Il Post).

 

La verità è che lo schiaffo di Emmanuel Macron a Fincantieri (per la soluzione definitiva bisognerà comunque aspettare fine settembre) danneggia più in generale anche la Francia.

 

La migrazione di Martin Schulz. Per tornare Mister Europa e indebolire Angela Merkel, il candidato socialdemocratico alla Cancelleria tedesca cerca di spostare il focus della campagna elettorale su rifugiati e richiedenti asilo.

 

Le persone chiave del delicatissimo “diesel summit” tedesco (lato industria e lato politica), e le implicazioni a due mesi scarsi dalle elezioni nazionali.

 

La critica dei civil servant inglesi alla loro premier Theresa May. Sulla Brexit perso un anno: negoziato mal impostato e rischio di inimicarsi definitivamente la controparte europea…

 

Altri mondi

  

Scontro tra titani. L’idea che circola da tempo è di punire la Cina per i furti di proprietà intellettuale e le condizioni che impone alle imprese di alta tecnologia Usa che vogliano entrare nel suo mercato. Naturalmente l’amministrazione Trump sta valutando se seguire le procedure previste dal Wto o agire unilateralmente, come ci si aspetterebbe dalla retorica presidenziale (via Niccolò Locatelli).

Il fondo del barile. Il Parlamento venezuelano è pronto a resistere a Maduro. Intervista a Luis Florido, presidente della Commissione Esteri dell’Assemblea Nazionale: “Possono portare avanti la loro frode costituente. Noi continueremo a legiferare” 

America oggi. Dopo le purghe, Trump s'affida ai generali per fare ordine nel governo. Dietro l’elevazione di John Kelly c’è la logica della fedeltà trumpiana; l’andamento di Wall Street nei primi sei mesi di The Donald alla Casa Bianca (Bush senior e Obama fecero molto meglio); e le sanzioni contro Mosca appena firmate dalla Casa Bianca (l’escalation di tensioni continua).

Il grande esodo. Una nave di una Ong è stata fermata al largo di Lampedusa. Si indaga su presunte collaborazioni con gli scafisti. L’imbarcazione è dell’associazione tedesca Jugend Rettet, una di quelle che non hanno sottoscritto il codice di comportamento stabilito dal Viminale.

Sabbie arabe. In Giordania è stata abolita la legge che salvava gli stupratori che sposano le loro vittime. Soppresso il famigerato articolo 308 che permetteva agli uomini di evitare il processo. Ora la nuova regola dovrà essere approvata dalla Camera alta e controfirmata da Re Abdullah. E poi il bellissimo reportage del Nyt da Mosul, dentro quella che è stata l’ultima roccaforte dell’Isis.

Cinafrica. Intanto la Cina ha inaugurato la sua prima base militare extra territoriale, a Gibuti.

 

Fai girare l’economia

 

Occhio perché una falla nel meccanismo delle sanzioni appena votate contro Mosca permette alle società petrolifere occidentali di continuare a lavorare con quelle russe su molti importanti progetti e investimenti.

 

In che modo Starbucks sta portando speranza, ricchezza e posti di lavoro nelle comunità dimenticate d’America.

 

La produzione del colosso dei diamanti De Beers in Botswana sta andando a gonfie vele.

 

Quello che i sindacati non vi diranno mai sulle pensioni. Allungamento della vita e calo della fertilità scaricano sui giovani il peso di chi esce dal mondo del lavoro.

 

Mappa del giorno

 


  

A luglio 2017, ovvero nell’anno dell’emergenza, gli sbarchi in Italia sono stati la META’ (!) di quelli del 2016 (via Claudio Cerasa)…

 


 

Personaggi

  

Il giovane fumettista saudita Fahad Al Saud e la sua idea eretica di una super eroina donna...

 

L’allenatore della Corea del Nord, norvegese. Jørn Andersen ha una missione non semplicissima: portare di nuovo la squadra ai Mondiali.

 

Argomenti di dibattito

  

Saremo alleati? Esiste il rischio che, saltando l’accordo sul nucleare, l’Iran possa diventare la prossima Corea del Nord piantata nel ventre esplosivo del Medioriente? Interessante analisi di Foreign Affairs.

Uber alles? In che modo i problemi e le polemiche intorno ai grandi gruppi automotive tedeschi stanno scuotendo la psicologia nazionale (le auto made in Germany sono sempre state considerate un distillato del miglior carattere nazionale).

Colossi tech. L’ideologo di Trump Steve Bannon vorrebbe regolamentare Google, Facebook e gli altri giganti tech come fossero delle aziende di servizio pubblico. Molti democratici sarebbero d’accordo. E voi?  

Naturismo. Chi siamo noi senza i nostri vestiti? Cronache da un campo nudisti…

Incredibile amisci! Neymar è ormai ad un passo dal Psg: un po’ di riflessioni sul colpo di mercato più costoso - e forse clamoroso - di sempre.

 

Ossessioni

 

Rompicapo. Forse hanno finalmente trovato una spiegazione per la tua acne. Forse…

Che tempo che fa. Com’è cambiata la temperatura nei vari paesi del mondo negli ultimi cento anni, in 35 secondi.

Siamo fatti così. Perché gli esseri umani sono gli unici animali viventi a commettere suicidi?

 

Mettetevi comodi

  

La rinascita di Odessa. La guerra, il cosmopolitismo, la comunità ebraica. Viaggio in una città in continuo movimento.

Manica larga. Il nuovo mega progetto di subway simbolizzava il futuro di Londra. Poi arrivò la Brexit…

#LiberiLibri. Il mondo della letteratura attraverso i libri più amati di ciascun paese del mondo.

L’anno d’oro del jazz. Miles Davis, Charles Mingus, John Coltrane, Billie Holiday e gli altri: cronaca di un annus mirabilis, il 1959.

 

Accadde oggi

 


  

Nel 338 a.C. oggi, Filippo il Macedone sconfiggeva gli ateniesi nella battaglia di Cheronea…

  


 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi