Le scelte di Draghi, la ragazza di Aleppo e Bernardeschi. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

 

Le scelte di Draghi, la ragazza di Aleppo e Bernardeschi. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

“Alla sindaca (Raggi) oggi è venuto meno un formidabile argomento retorico: la mafia…” #Romacapitale

 Salvatore Merlo

  


  

Stato dell’Unione

 

Mario Draghi congela il piano di acquisti della Bce ma promette novità a settembre. Il nuovo mantra delle tre P: prudenza, persistenza, pazienza…

 

Cinque insegnamenti che emergono dalle scelte e dalle parole di Draghi, secondo il Wsj.

 

Giusto per evitare sorprese, Londra e Washington stanno cominciando ad esplorare la possibilità di un accordo commerciale post Brexit (anche perché i negoziati con Bruxelles di questa settimana si sono praticamente chiusi con un mezzo flop). Intanto Credit Suisse considera possibile una recessione in UK nei prossimi sei mesi!

 

Ah, la Francia si prende una pausa sulla TAV. Sarà sospesa la costruzione della linea Lione-Torino e di altre grandi opere, in attesa di una nuova legge sui trasporti e di capire quanto costerà davvero (via Il Post).

  

Altri mondi

 

America oggi. In che modo il lavoro investigativo e d’indagine di Robert Mueller, tra Kushner, Manafort e l’impero economico della “Trump family”, si sta spingendo oltre il mero Russiagate. E le previsioni secondo cui, ritirarsi dal trattato commerciale Nafta, come vorrebbe Trump, potrebbe costare fino a 50mila posti di lavoro (persi) negli Usa.

Sabbie arabe. La Cia smetterà di addestrare i ribelli siriani anti Assad. La decisione rientrerebbe nella strategia di Trump di collaborare di più con la Russia; in che modo i gruppi jihadisti affiliati all’Isis restano attivi al di fuori di Siria e Iraq; e poi il colera che è solo l’ultimo dramma di una guerra atroce e dimenticata: quella in Yemen.

Non si sa mai. Nei Paesi Bassi risolveranno i casi irrisolti con l’aiuto dei carcerati. In ogni cella ci sarà un calendario con informazioni su vecchi casi mai chiusi, di cui magari qualcuno sa ancora qualcosa.

Cronache spaziali. Per la cronaca, la Nasa ha appena trovato 16mila nuove asteroidi vicino alla terra. Ma niente panico.

 

Fai girare l’economia

 

Il progetto indiano per dotarsi di un colosso nazionale nel campo del petrolio.

 

Ci sono ancora problemi con la moda plus-size. L’Economist racconta che nonostante la domanda sia in crescita da anni ci sono ancora grossi limiti nell'offerta.

 

La start-up che sta dietro al piano di New York City che punta a trasformare le vecchie cabine telefoniche in 7500 chioschi interattivi.

 

Il contenzioso legale sulle royalties tra Apple e il mega fornitore cinese Qualcomm.  

 


 

Mappa del giorno

 

Dove vogliono vivere, all’estero, i nuovi super ricchi cinesi…

 

 


    

Personaggi

 

Il neo presidente sudcoreano e la missione (im)possibile di normalizzare i burrascosi rapporti con i bellicosi cugini del nord.

 

Nujeen Mustafa, la ragazza di Aleppo che è fuggita dal caos della guerra siriana. In carrozzina…

 

Il momento di Bernardeschi. Il passaggio alla Juventus come occasione di crescita e affermazione: perché puntare sul 23enne della Fiorentina.

  

Argomenti di dibattito

 

I nuovi giganti. E’ giusto, in coerenza e in difesa del libero mercato, spacchettare per via antitrust i grandi colossi tech americani (Google, Facebook, Amazon, Apple)? IL dibattito sta montando…

Che tempo che fa. Ce la farà il mondo a prosperare alimentandosi solamente con un modello di energia low carbon? La transizione verso le rinnovabili è necessaria, ma non sarà affatto indolore…

Il grande esodo. Perché “aiutiamoli a casa loro” è un slogan semplicistico (non sarà un modesto aumento degli aiuti all’Africa a fermare i flussi migratori). E perché i migranti in Italia sono più attivi economicamente degli italiani (lo dice Eurostat).

La vita è un gioco. In che modo i Big Data e gli algoritmi stanno cambiando il gioco d’azzardo.

  

Ossessioni

 

Scappo dalla città. Se volete passare qualche giorno in vacanza in posti del mondo isolatissimi, qui c’è pane per i vostri denti…

Nei panni di una bionda. Più produce fake news e previsioni pseudo scientifiche, più l’impero di Gwyneth Paltrow sembra prosperare!

Incredibile amisci! Lo sapevate che la metà della plastica prodotta fino ad ora nella storia è stata prodotta negli ultimi 13 anni…?

  

Mettetevi comodi

 

Dentro le macerie. Lo straordinario racconto interattivo di James Verini da Mosul, embedded con l’esercito iracheno che ha riconquistato la città dalle grinfie dell’Isis.

Talebani del cibo. Comunque il “clean eating” è una discreta cazzata. Ovvero, dove ci ha portati la cieca ossessione per gli alimenti bio, senza OGM e additivi.

Ore giapponesi. Le ragioni economiche per cui i giapponesi stanno avendo così pochi bambini. E, intanto, il paese invecchia inesorabilmente…

L’estate addosso. In che modo il clamoroso successo nello streaming musicale di Despacito sta trasformando il linguaggio globale delle canzoni spagnole/spagnoleggianti.

  


 

Accadde oggi

 

Ottant’anni fa oggi, a Roma, moriva Guglielmo Marconi, l’inventore della radio…

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi