Trump da Macron, il gas russo e il nuovo Milan. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo

Trump da Macron, il gas russo e il nuovo Milan. Di cosa parlare stasera a cena

Foto LaPresse

Frase del giorno

“Ci vuole un nuovo Sessantotto…”

Pierluigi Bersani

 


 

Stato dell’Unione

A Parigi, Macron rompe l’isolamento di Trump. Il presidente americano è in Francia per le celebrazioni del 14 luglio. Così il capo dell'Eliseo tenta di fare da ponte tra Washington e Berlino e si candida a diventare davvero un grande leader internazionale.

In che modo Angela Merkel e il presidente francese stanno immaginando di ripensare l’asse carolingio, il motore d’Europa.

La bozza Minniti contro l’estremismo umanitario. Un piano in 11 punti per regolare le operazioni di salvataggio delle ong e arginare gli sbarchi in Italia (mentre l’Ue resta ferma il ministro dell’Interno italiano vola a Tripoli).

La verità è che per altri vent’anni l'Europa resterà (troppo) dipendente dal gas russo. Con tutte le conseguenze del caso…

Per la cronaca, la Scozia è furiosa con Theresa May per le sue ultime decisioni negoziali sulla Brexit. Allacciate le cinture!

 

Altri mondi

America oggi. La first family d’America (i Trump) e tutte le zone d’ombra, a cavallo tra politica e business, messe in fila dall’Ft. E poi il salto di qualità sul Russiagate, nato nella scena pop azera, mediato da un surreale circo di rapporti.

Cinafrica. A Gibuti, nel Corno d’Africa, la Cina avrà la sua prima base permanente all’estero (diciamo che India e Stati Uniti non ne sono entusiaste).

Fai girare l’economia. La lotta delle autorità finanziarie inglesi per far quotare il gigante Saudi Aramco a Londra. Ce la faranno? E poi il grande accordo globale Bbc e Cbs sulle news (in chiave anti colossi tech).

Cose turche. Diciamo che è un problema se la Turchia preferisce comprare sistemi difensivi dalla Russia invece che dalla Nato…

 

Sabbie arabe

La guerra dell’Isis ai cristiani d’Egitto, e la fede dei copti come strumento per difendersi dallo Stato islamico.

La saga di Baghdadi. Vera o finta? Questa volta la morte del capo dello Stato islamico è stata sceneggiata meglio del solito.

Quanto pesa sulle spalle dell’Arabia Saudita la (raffazzonata) campagna di boicottaggio contro il Qatar.

 


 

Mappa del giorno

La povertà assoluta in Italia è più alta per i giovani tra i 18 e i 34 anni. Più del doppio degli over 50. In crescita anche nella fascia 35-44 anni (via Francesco Seghezzi)…

 


 

Personaggi

La parabola di Robert Grodt, da Occupy Wall Street alla lotta anti Isis con i curdi in Siria (dove, purtroppo, ci ha lasciato le penne).

La storia incredibile di Phil Ivey, uno dei pokeristi più forti e temuti sulla scena mondiale, e le prossime sfide sul tappeto…

 

Argomenti di dibattito

Il futuro del lavoro. Se il flagello della disoccupazione causata dall’automazione fosse vero, si sarebbe almeno in parte già manifestato. Invece…

Happy life. Perché le persone intelligenti e perspicaci vivono più a lungo, secondo la scienza.

Neuromarketing. Ti vedo, ti ascolto, capisco le tue emozioni. Analizzano l’espressione del volto, il tono di voce, il modo in cui battiamo sulla tastiera. Così il marketing traina la ricerca sull’intelligenza artificiale…

Che diavolo! L’alba di un nuovo Milan. Un primo sguardo al Milan 2017/18 (e se poi arrivasse anche Bonucci)…

 

Ossessioni

Salute mentale. Le persone depresse sono le più realiste. E quelle felici, invece, spesso si illudono e basta…

Incredibile amisci! Prove tecniche di teletrasporto, dalla terra allo spazio!

Piromani folli. Incendi, in un mese bruciata la stessa superficie italiana di tutto il 2016. Due morti in Calabria.

 

Mettetevi comodi

Ritratti di dinosauri. Dai resti fossili all’immaginario pop: come si è evoluta la rappresentazione dei dinosauri.

Lessico familiare. Come fare a crescere un bambino perfettamente bilingue, secondo il Nyt.

Che tempo che fa. Alcuni bellissimi dispacci interattivi dall’Antartico per capire davvero a che punto è lo scioglimento dei ghiacci.

Sogno americano. Da Roma a Manchester, passando per Marsiglia: la strategia dei proprietari Usa per conquistare il calcio europeo.

 


 

Se ne sono andati

Ci ha lasciato oggi Liu Xiaobo, il pacifista premio Nobel che impauriva Pechino (era stato scarcerato pochi giorni fa perché malato terminale di tumore)…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi