La minaccia di Kim, Trump in Europa e Danilo Gallinari. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

La minaccia di Kim, Trump in Europa e Danilo Gallinari. Di cosa parlare stasera a cena

LaPresse/REUTERS

Frase del giorno

  

“L'acqua non si vende(va)! Sic transit gloria mundi…” #ReferendumAcqua #M5s

 Carlo Stagnaro


   

Stato dell’Unione

 

Gli austriaci si rimangiano tutto: niente corazzati al Brennero. Sulla crisi dei migranti Vienna ritratta: "Un equivoco, nessuna emergenza al valico. La cooperazione con l'Italia è buona". E promette che "contribuirà in modo costruttivo" alla riunione dei ministri dell'Interno dell'Ue, che si apre domani a Tallinn.

 

Donald Trump e il tentativo di trovare una seconda possibilità nei rapporti con i leader dei paesi Ue, nell’analisi di Politico. Ce la farà, al netto dei tappeti rossi che gli stenderà la Polonia, venerdì?

 

Intanto l’Europa si porta avanti anche senza la sponda della Casa Bianca e punta a chiudere un grosso accordo commerciale con il Giappone.

 

Per la cronaca, i grandi hedge funds tornano in massa a puntare l’Europa, convinti che il peggio sia passato. Piatto ricco mi ci ficco.

   

Altri mondi

 

38° parallelo. Perché questo nuovo missile della Corea del Nord è più importante degli altri. Una guida in sette punti, per capire perché e cosa può succedere adesso (ad esempio minacciare davvero gli Usa), tra minaccia nucleare e la risposta di Washington e Seul.

America oggi. “Trump? Sta ricreando lo scenario per la crisi dei mutui”, dice il notaio di Obama. E poi cosa aspettarsi dal faccia a faccia al G-20 di Amburgo tra Putin e Trump (di certo non sarà una passeggiata, anzi).

Guerra di mercato. La lotta di colossi automotive come Bmw e Mercedes per trovare nuovi acquirenti delle loro lussuose auto. E la svolta di Volvo, che a partire dal 2019 produrrà solo modelli elettrici e ibridi.

Il secolo cinese. Perché Pechino, spingendo maggiormente sui consumi domestici, rischia di diventare la principale minaccia alla crescita degli altri paesi asiatici emergenti.

    

Sabbie arabe

 

Quel che resta della città vecchia di Raqqa, in Siria, memento della gloria passata (a futura memoria).

 

E poi la lotta per la sopravvivenza dei civili a Mosul, dove la battaglia di liberazione dall’Isis è ormai alle battute finali.

 

Intanto in Iran il countdown per la distruzione di Israele dice che mancano 8411 giorni. Un orologio in piazza della Palestina segna l’avvicinarsi della “profezia di Khomeini”.

  


Mappa del giorno

I dati della popolazione europea economicamente inattiva. L'Italia guida la classifica con uno spaventoso 35% (via Francesco Seghezzi)…


   

Personaggi

 

Chi lo conosce bene dice che per capire le attuali difficoltà di Rex Tillerson da Segretario di Stato, bisogna guardare al suo passato di capitano d’azienda in Exxon Mobil.

 

L’impressione è che Danilo Gallinari, appena sbarcato ai Los Angeles Clipper, possa formare una coppia formidabile con Blake Griffin.

   

Argomenti di dibattito

 

Uber alles. Come la Germania di Angela Merkel, a pochi mesi dal voto, sta tenendo testa (molto bene) al populismo domestico.

Cosa ci rende umani? La neuroarcheologia è una “nuova scienza” che mira a scoprire come siamo diventati Homo sapiens.

Il fondo del barile. In che modo il Venezuela, uno dei paesi più ricchi del Sudamerica, sta sprofondando in un abisso di violenza e crisi alimentare. Una sorta di neo stato fallito.

Giro di ruota. Perché è sbagliato cacciare Sagan dal Tour de France. La giuria della Grande Boucle ha estromesso il campione del mondo per il contatto che ha provocato la caduta di Cavendish nella volata di Vittel. Un errore.

   

Ossessioni

 

Banca-rotta. Il piano per salvare MPS. Lo Stato spenderà 5,4 miliardi di euro e controllerà la banca al massimo fino al 2021: ci saranno 5.500 esuberi tra i lavoratori e chiuderanno 600 filiali.

Fatta l’America. L’incredibile catena di morti per overdose che falcidia gli Usa.

Super poteri. Spider-Man si è sdraiato. Dopo anni di supereroi politiciSpider-Man: Homecoming sembra una puntata di Tredici, con un Uomo Ragno interessato più alla fama fra i coetanei che a salvare il mondo.

  

Mettetevi comodi

 

Manica larga. Cosa insegna la battaglia londinese tra la corporazione dei tassisti e Uber sulla Brexit e le profonde divisioni nel paese.

Il grande esodo. Storia di un’idea italiana per la Libia. Un progetto del 2009 doveva risolvere il problema dell'immigrazione dalla frontiera libica, ma è stata frustrato dall’instabilità di Tripoli.

Jihad quotidiana. Da al-Maqdisi che dal Kuwait accusa gli infedeli dell’Arabia Saudita, ad Abdallah Azzam, l’inventore dei foreign fighters. Viaggio tra gli intellettuali del jihad.

Sulle orme di Bolt. La corsa delle atlete giamaicane verso il riscatto (via Internazionale).

  


 

Accadde oggi

 

Nel 1841 oggi nasceva il turismo organizzato, grazie a Thomas Cook…

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi