L'emergenza migranti, il duello tecnologico Usa-Ue e l'abuso della scienza. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

L'emergenza migranti, il duello tecnologico Usa-Ue e l'abuso della scienza. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno


“Nel Pd già tutti contro tutti. La sconfitta per le Politiche va preparata per tempo…”

ElleKappa


 

Stato dell’Unione

  

Multa d’Europa. L’Ue in modo inflessibile ha sanzionato Google ma in altri settori, tipo quello bancario, vige il doppiopesismo. E poi la complessa formula attraverso cui Bruxelles ha calcolato la mega multa a Mountain View.

 

In realtà questa infrazione è solo l’ultimo esempio di un approccio critico che l’Ue ha nei confronti dei colossi tech Usa e include nella lista anche Apple, Amazon e Facebook.

 

Emergenza migranti, adesso il governo valuta la chiusura dei porti italiani alle navi straniere.

 

Mind the gap! Come tappare il buco da 12 miliardi che ci lascerà la Brexit? La Commissione cerca i soldi per fare fronte a quelli che il Regno Unito non verserà più nelle casse di Bruxelles. Si prevedono più fondi a immigrazione e sicurezza.

 

Contrordine compagni. Forse Ue e Usa torneranno al tavolo per rilanciare i negoziati del TTIP, il grande accordo commerciale transatlantico (registi Angela Merkel e il Segretario al commercio Wilbur Ross). Forse…

 

A proposito. La cancelliera tedesca al suo quarto giro apre anche alle nozze gay: si decida secondo coscienza. Detto fatto: voto in Parlamento previsto per venerdì.

 

America oggi

  

Perché la Nsa e i suoi strumenti di controllo digitale stanno rendendo aziende e istituzioni globali più vulnerabili ai cyber attacchi. Ne scrive Foreign Affairs.

 

L’abbraccio di Modi all’America. Trump vuole crearsi un club di leader nazionalisti, ma rischia la delusione.

 

Il duello tecnologico con l’Europa (leggi il contenzioso Google-Ue) che cambierà per sempre la storia di Internet e il paradosso di Trump: dover difendere gli amici di Obama (di Silicon Valley).

 

Perché il piano trumpiano di rilanciare la filiera dell’acciaio Usa rischia di innescare una guerra commerciale globale.

 

Altri mondi

  

Sabbie arabe. Mai sprecare un jihadista. Un libro pieno zeppo di dettagli spiega quali sono i governi (e il generale) che coccolano i gruppi terroristici. E la presa finale del centro storico di Mosul da parte dell’esercito iracheno.

Nel continente nero. Per la cronaca, i droni stanno salvando molte vite in Africa, consegnando sacche di sangue per le trasfusioni in zone isolate.

Fai girare l’economia. La sino-giapponese Miniso – lifestyle e prodotti per la casa - sarà il primo brand internazionale ad aprire una catena di negozi trendy in Corea del Nord. Target: i millennial di Pyongyang.

Il secolo cinese. I piani cinesi per razionalizzare la corsa all’auto elettrica delle troppe startup sul mercato e costruire un grande campione nazionale del settore.

Che Fifa. La Fifa e il rapporto Garcia. Dopo che la Bild è entrata in possesso del rapporto sulla corruzione all’interno del governo del calcio mondiale, la stessa Fifa ha deciso di pubblicarlo per intero nel suo sito ( i temi in oggetto sono i mondiali 2018 e 2022).

 

Mappa del giorno

 


 

Produttività, questa sconosciuta (via Alex Barbera)…

 

 


 

Personaggi

  

Chi è il “Rambo” che ha attaccato in elicottero la Corte suprema di Caracas. Óscar Pérez è un incursore e paracadutista, ma è stato anche attore di film d'azione. In Venezuela fioccano le ipotesi su chi ci sia dietro alla sua azione spericolata (e Maduro manda i soldati nelle strade).

  

Susan Fowler, la donna che ha smascherato e messo in crisi la cultura machista di Uber.

 

Argomenti di dibattito

  

Uomo forte. In che modo Vladimir Putin ha sedotto Oliver Stone (e in fondo Donald Trump).

L’abuso della scienza. Il business poco trasparente (e un filo inquietante) delle pubblicazioni scientifiche rischia di danneggiare la credibilità della scienza. O no?

Scuola di vita. I motivi che spingono (o possono spingere) un quindicenne di oggi a continuare gli studi e darsi un’educazione superiore.

L’età dell’oro dei podcast. Due esperti del format del momento parlano del suo successo e delle sue prospettive. Con una guida ai 10 podcast da ascoltare quest’estate.

 

Ossessioni

  

Master of the Universe. L’imperialismo tech e la vera minaccia dell’Intelligenza Artificiale, secondo il Nyt.

Mangiafuoco. Le immagini di come potrebbe e dovrebbe essere il potentissimo camion dei pompieri di nuova generazione.

Piccola peste. Se ne parla poco e sembra un ricordo del Medioevo, ma la peste è una malattia di cui si muore anche oggi: nel New Mexico ci sono stati tre casi da inizio anno (via Il Post).

 

Mettetevi comodi

  

L’Ulivo come un dramma. Il partito e la coalizione, il sovrano e le congiure, i tradimenti e le riconciliazioni: un po’ Shakespeare, un po’ “Trono di Spade”. Perché nessuno ha il coraggio di ammettere che il mito dell’Ulivo è una gigantesca fake news. Storia romanzata della sinistra passata, e forse futura.

Muro digitale. Il club di attivisti digitali tedeschi che lotta per difendere la democrazia (e le prossime elezioni) dagli attacchi hacker russi.

Fight town. Un viaggio nella città di Bukom, il punto del Ghana dove nascono i pugili migliori del paese. Ad allenarli c’è il mitologico Malik “Bukom snake” Jabir (via Rivista Undici).

Alla salute. Lo stato dell’arte della sanità negli Usa (specie negli stati a maggioranza nera del sud), nei giorni in cui il Senato discute la nuova legge repubblicana anti Obamacare.

 

Accadde oggi

 


 

Nel 1883 oggi, a Milano, in via Santa Radegonda, veniva inaugurata la prima centrale elettrica d’Europa…

 


 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Giovanni Attinà

    28 Giugno 2017 - 19:07

    Il problema diventa emergenza se lo dice il presidente Mattarella dal Canada: queste sono le incongruenze italiche. Infatti battere i pugni sul tavolo dell'Ue e fare affrontare il problema è la cosa più elementare. Tutto questo senza essere contro i migranti per partito preso o per scelte politiche.

    Report

    Rispondi

Servizi