Il Russiagate, il summit Cina-Ue e le finali NBA. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

 

 

Il Russiagate, il summit Cina-Ue e le finali NBA. Di cosa parlare stasera a cena

Donald Trump (foto LaPresse)

Frase del giorno

 

“Un magistrato fa il magistrato, non fa il politico, e si occupa di chi ruba…”

Mattia Feltri

  


  

Stato dell’Unione

 

Sul clima l’Europa stringe accordi con la Cina. Nel giorno in cui è atteso il verdetto di Trump sugli accordi di Parigi, il premier cinese Li Kegiang rimarca da Berlino il proprio impegno e si candida a ricoprire un ruolo di leadership nelle politiche ambientali. 

 

La sfida di Pechino per diventare un vero pivot verso l’Europa, anche in competizione con gli Usa di Trump. Ce la farà?

 

Sondaggi choc, dibattiti evitati, che accade alla campagna della May? A Londra il Labour rimonta (e si fa vedere in tv), i Tory entrano in modalità panico. Un esperto di dati spiega a cosa badare (e poi le promesse elettorali di Corbyn nel caso, per ora ancora poco probabile, vincesse le elezioni).

 

In che modo la Brexit potrebbe impattare sui tanti pensionati inglesi abituati a godersi il “buen retiro” al sole spagnolo.

 

Il ministro Padoan chiede uno sconto di 9 miliardi all’Europa per il 2018. Con largo anticipo il Tesoro scrive alla Commissione europea. Correzione necessaria per tenere sotto controllo deficit e debito. Cancellato l’incubo delle clausole di salvaguardia.

  

Altri mondi

 

America oggi. Nigel Farage sarebbe una persona informata dei fatti nell’indagine dell’Fbi sul Russiagate. Lo rivela il Guardian anche se l’ex leader Ukip smentisce e comunque non sarebbe sospettato o oggetto dell’inchiesta (per Putin, invece, “gli hacker russi potrebbero essere patrioti”). La grande lotta dentro la Casa Bianca tra chi vuole uscire dall’accordo sul clima e chi no e in che modo il climate change rischia di colpire abitazioni, villoni, resort e proprietà lungo le coste Usa.

Mutuo soccorso. I problemi della Nato oggi sono due: Trump e Erdogan. Ben sapendo che sia gli Usa che la Turchia sono membri fondamentali per il successo dell’alleanza.

Fai girare l’economia. La Nestlè investirà in nuovi stabilimenti in America Latina, creando quasi 3mila nuovi posti di lavoro.

Uefa Spa. Ah, sta crescendo alla grande il valore (e i fatturati) dei principali club di calcio europei.

Sabbie arabe. Più potere al Pentagono e altri 5 mila soldati. Trump prepara l’offensiva in Afghanistan. Mentre il piano (segreto) della Casa Bianca per sconfiggere l’Isis somiglia da vicino a quello precedente di Obama.

Cronache spaziali. La NASA cercherà di esplorare per la prima volta l’atmosfera “bollente” del sole, andandoci vicinissimo, e cercando di non fare la fine di Icaro.

 


 

Mappa del giorno

 

I paesi nel mondo che hanno relazioni commerciali con la Corea del Nord (pochini, invero)…

 


Personaggi

 

L’incredibile storia di Andrei V. Trubnikov, prima rigettato dal KGB, poi businessman russo di successo nel campo della cosmetica.

 

La storia del Canaro della Magliana, il più efferato delitto di Roma (visto che Matteo Garrone ci sta girando un film).

 

Argomenti di dibattito

 

Che tempo che fa. Perché l’accordo sul clima firmato a Parigi sopravvivrà in ogni caso a Donald Trump, secondo Foreign Affairs. Nel senso che investitori, aziende energetiche, giganti tech, grandi produttori di auto, sindaci, governatori e altre istituzioni globali stanno già scommettendo sull’economia verde. E continueranno a farlo con o senza Washington. In ogni caso: ecco come funziona nella pratica (e cosa succederebbe se gli Usa lo abbandonassero davvero).

Il fondo del barile. Le prove tecniche di accordo Russia-Arabia Saudita per arrivare ad un nuovo ordine mondiale petrolifero (e il suo possibile impatto sull’economia e la geopolitica mondiali).

Proprietà spaziali. A chi spetteranno i diritti di sfruttamento delle enormi risorse di pianeti e asteroidi?

Cinematografo. Buone notizie su “Wonder Woman”. Ne parlano bene, a volte molto bene, e dicono che è tra i migliori film di supereroi: è nei cinema da oggi.

 

Ossessioni

 

Nel continente nero. L’Etiopia ha bloccato Internet. Per evitare la diffusione in rete degli esami di fine anno scolastico, sembra, e non è la prima volta che succede (via Il Post).

Per la precisione. Volete salvare la vita degli animali senza diventare per forza vegani? Mangiate la carne di manzo, non il pollo.

Amico robot. Comunque i robot potrebbero disinnescare la bomba demografica in paesi “anziani” come Germania e Giappone.

 

Mettetevi comodi

 

Turismo sanitario. I viaggi sanitari negli ospedali e cliniche europee della upper class cinese, nel racconto del Nyt.

Lo stato digitale. Viaggio a Tallin, Estonia. Nel Paese in cui si vota online, in quindici minuti si apre un’azienda, l’88% delle scuole e il 100% delle famiglie ha il collegamento a banda larga e le cartelle cliniche sono in rete.

Ufficio pacchi. Elogio del portinaio ai tempi di Amazon. Lamento per la scomparsa dei custodi di una volta, quelli raccontati da Gadda e Simenon. Non è passatismo: chi li ritira i pacchi ordinati online?

Marziani a canestro. Guida alle Finals NBA 2017. I temi tattici, i personaggi e le trame più interessanti del terzo episodio della trilogia tra Golden State e Cleveland, che comincia stasera.

 


Accadde oggi

 

Nel 1980 oggi, veniva inaugurata la CNN, la prima rete tv al mondo di sole notizie 24 ore su 24.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi