L'Atlantico più largo, i problemi di Bmw e le balene. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

L'Atlantico più largo, i problemi di Bmw e le balene. Di cosa parlare stasera a cena

Foto LaPresse

Frase del giorno

 

“L’Europa che deve far da sola senza gli Usa di Trump di cui parla Angela Merkel vuol dire la fine del mondo seguito alla II Guerra mondiale…”

 

Gianni Riotta

  


  

Stato dell’Unione

 

Cosa significa davvero la presa di distanza di Angela Merkel nei confronti degli Usa di Donald Trump (e anche del Regno Unito di Theresa May). E perché la presenza sulla scena di The Donald sta diventando la ragione più forte di un vero rafforzamento politico e istituzionale dell’Ue.

 

A Versailles il primo faccia a faccia tra Macron e Putin. Il presidente francese sarà "esigente" con Mosca e non farà "concessioni". Ma al contempo sa che è impossibile risolvere la guerra in Siria senza i russi.

 

Per Mario Draghi, che ha parlato davanti al Parlamento europeo, “le prospettive migliorano ma serve ancora il sostegno alla politica monetaria…” E perché il 2017 potrebbe essere il miglior anno dell’euro di tutto l’ultimo decennio.

 

I numeri che stanno dietro il complicatissimo negoziato sulla Brexit, raccolti da Bloomberg.

 

Come il Danubio sta tornando a dividere l’Europa, e quindi i paesi che stanno di qua e di là del grande fiume, sulla linea di faglia della corruzione e dello stato di diritto.

 

Altri mondi

 

America oggi. Dove finirà il flusso febbrile delle rivoluzioni, degli scoop, dei leak, delle premature richieste di impeachment? Ci sono due strade davanti a Trump e tutt’e due fanno il gioco del Cremlino. Intanto a Washington c’è chi si diverte a raccontare di Jared Kushner come del vero segretario di stato ombra di The Donald, alla faccia di Rex Tillerson.

Il fondo del barile. La trama segreta venezuelana per vendere negli Usa il petrolio siriano sottoposto a sanzioni.

Il grande esodo. Perché sta rallentando il flusso di migranti e rifugiati eritrei che provano a sbarcare in Europa passando dalle piste del Sudan.

Collo di bottiglia. Per la cronaca, Bmw ha dovuto fermare la produzione di alcuni modelli di punta in Germania, Cina e Sudafrica per un problema di forniture con Bosch (c'entra anche un subfornitore italiano).

  

Jihad quotidiana

 

L’MI5 era stato avvertito 3 volte del rischio radicalizzazione di Abedi. L’intelligence britannica avvia un’indagine interna. Le prime segnalazioni quando l’attentatore di Manchester aveva solo 16 anni…

 

Come l’Isis sta cercando di ribaltare il significato globale del Ramadan.

 

Intanto in Indonesia e nelle Filippine i militanti stanno trovando un pericoloso terreno comune: l’Isis.

 


 

Mappa del giorno

 

I morti causati da malaria nel mondo, nel confronto 2000-2015…

 

 


 

Personaggi

 

Chi è Jens Weidmann, il guardiano tedesco. Teorie e propositi del capo della Bundesbank che potrebbe succedere a Draghi.

 

Euro sì o no: Luigi Zingales studia da ministro 5 stelle. Nemmeno la Lega parla più di uscire dalla moneta unica. L’economista però continua a tenere in vita un dibattito morto. Perché?

 

LeBron James ci ha abituato a frantumare qualsiasi record Nba. Ma riuscirà a battere i Golden State Warriors per la seconda volta?

  

Argomenti di dibattito

 

Nuovo (dis)ordine mondiale. Perché il nazionalismo di solito produce una cattiva politica estera, nell’analisi di Foreign Affairs e perché, il viaggio di Trump in Europa, è stato un disastro per le relazioni transatlantiche

Tutti al voto? Che cos’è il “sistema tedesco”. Secondo i giornali, i principali partiti sono d’accordo su cambiare la legge elettorale ispirandosi a quella in vigore in Germania: cosa cambierebbe? E perché per battere i grillini bisogna prenderli sul serio.

Facebookcrazia. Davvero Facebook ci rende infelici, alla lunga?

Tappeto rosso. Vincitori e vinti di Cannes. La polemica tra Netflix e i produttori tradizionali ha fatto discutere, ma nell’era delle nuove piattaforme ha ancora senso chiedersi cosa è Cinema e cosa no?

 

Ossessioni

 

Regina dei mari. Perché le balene sono così grandi? Non lo sappiamo con certezza, e non sono sempre state così (via Il Post).

Salute mentale. Non confondete un po’ di stress con la vera ansia. Lo sappiamo che avere l’ansia è di moda, ma continuare a vantarvi di quanto Xanax prendete non fa bene a nessuno.

Il futuro del lavoro. Serve una rivoluzione del mercato del lavoro: ce lo chiedono i robot. Per gli esperti, l’impatto dell’automazione sulla forza lavoro sarà negativo se non si prenderanno politiche adeguate. Il rapporto Pew/Elon University.

  

Mettetevi comodi

 

Cose dell’altro mondo. Chissà, magari arriveremo ad un punto in cui, il presidente degli Usa, verrà sostituito da un algoritmo. L’interessante provocazione di Wired.

Ore giapponesi. La lotta per ripopolare Fukushima, sei anni dopo il disastro nucleare.

Passaggio in India. La lunga via indiana per arrivare, finalmente, alla prosperità diffusa.

Terra promessa. Viaggio nei luoghi di Israele dove cinquant’anni fa morì il nazionalismo arabo. Dopo i conflitti con gli Stati ora le minacce arrivano dai gruppi islamici.

 


  

Accadde oggi

 

Cinquant’anni fa oggi, in Nigeria, a seguito della dichiarazione di indipendenza, scoppiava la guerra del Biafra… 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi