La campagna di morte dell'Isis, l'espansione di Amazon e il robot-poliziotto. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

La campagna di morte dell'Isis, l'espansione di Amazon e il robot-poliziotto. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

“In Medio Oriente non sai mai chi è l’amico e chi il nemico. Per non sbagliare, Trump ha venduto armi a tutti…”

ElleKappa


 

Jihad quotidiana

  

Sale a 22 morti il tragico bilancio dell’attacco terroristico di Manchester. Il kamikaze che ha causato la strage si chiama Salman Abedi, 23 anni libico-inglese, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo avrebbe agito da solo, ma in mattinata sono state fermate tre persone. L’Isis ha rivendicato.

 

Chi sono le giovani vittime della strage di Manchester (alcune sono bambini!) e perché l’Isis, indebolito in Medio Oriente, riesce a colpire in Europa.

 

Gli attentati terroristici in Europa dal 2015 a oggi e cos’è cambiato dalla strage nella redazione di Charlie Hebdo all’attacco al concerto di Ariana Grande (via Il Post).

 

Come cambierà l’agenda del G7 di Taormina, dopo i fatti di Manchester. Il summit non verterà soltanto sul tema migranti come era previsto ma si concentrerà inevitabilmente sul terrorismo.

 

Ma poi: ci si abitua al terrorismo? Per l’Europa è la nuova normalità e forse comincia a fare un po' meno paura. Il distacco rende il terrorismo meno efficace, ma significa che i terroristi si sono presi una parte di noi…

 

Stato dell’Unione

  

E’ la complicatissima riforma del mercato del lavoro il primo banco di prova del neo presidente francese, Macron.

 

Niente accordo sul debito greco. I ministri delle finanze Ue non si sono ancora messi d’accordo.

 

Perché il tema della sicurezza e dello scambio di informazioni di Intelligence sarà uno dei nodi più spinosi del negoziato sulla Brexit (e non solo per i fatti di Manchester)

 

L’espansione di Amazon nel segmento tv europeo: siglato un accordo con ITV, Discovery e Eurosport. D’ora in poi si vedranno comodamente anche in streaming…

 

Altri mondi

  

America oggi. Ci sono nuove accuse contro Trump, sull’indagine sulla Russia. Secondo il Washington Post avrebbe provato a convincere due tra i più importanti capi dell’intelligence a schierarsi contro l’FBI (anche l’ex capo della Cia, John Brennan, l’anno scorso aveva mostrato preoccupazione per i tentativi di Mosca di influenzare la campagna elettorale Usa). E poi la prossima tappa del viaggio oltreoceano di Trump: l’incontro con Papa Francesco in Vaticano, domani.

Alla salute. I conti in tasca all’Oms. Il carrozzone dell’Onu spende troppo per i viaggi e poco per le epidemie.

Guerre di mercato. I piani di Daimler per sfidare Tesla nel ricco (e futuribile) business delle batterie e l’asse aeronautico Mosca-Pechino per costruire un nuovo gigante dei cieli capace di sfidare Boeing e Airbus.

Passaggio in India. No, Google non è un uccello: l’incredibile scoperta di Internet nei villaggi rurali indiani.

 

Mappa del giorno

 


 

Come Google e Facebook guidano (e dominano) il traffico in rete…

 


 

Personaggi

  

Dentro la mente di Dylann Roof, il giovane suprematista bianco, responsabile della strage di Charleston nel giugno di due anni fa.

 

Ci ha lasciato Roger Moore, a 89 anni. L’unico che poteva sostituire Sean Connery nei panni di James Bond…

 

Argomenti di dibattito

  

The Donald. La domanda di Nate Silver è diretta come un proiettile: ci sono davvero possibilità che Donald Trump venga davvero sottoposto ad un procedimento di Impeachment?

Sabbie arabe. Quale sarà il futuro delle milizie sciite irachene dopo la sconfitta dello Stato Islamico? Già, bella domanda di Foreign Affairs. E le preoccupazioni in Iraq e Libano per le recenti posizioni fortemente pro sunniti di Trump.

Il grande esodo. La salute dei migranti: come l’Italia gestisce la prima accoglienza sanitaria ai richiedenti asilo.

Sconfitti ma vincenti. Elogio dei San Antonio Spurs, e di Leonard, di Ginobili e di Popovich, nonostante la sonora batosta rifilata loro dai Golden State di Steph Curry.

 

Ossessioni

  

Idee in libertà. Se non voti, paghi una tassa (e altre magnifiche idee grilline). Dallo sconto fiscale sui matrimoni alle multe: le proposte di legge degli attivisti a 5 stelle su Rousseau sono uno spasso.

Patente e libretto. L’esordio del poliziotto robot a Dubai, Emirati Arabi, questa settimana.

Sorridete! Sembra che Instagram sia il social network più dannoso per la nostra salute mentale…

 

Mettetevi comodi

  

Il ballo del mattone. Il mega progetto EuropaCity, il Centro commerciale miliardario progettato dal tandem sino-francese Auchan-Dalian Wanda vicino Parigi, che potrebbe non vedere mai la luce…

L’età dell’innocenza. I bambini di Mosul a scuola di guerra, nel video racconto di Francesca Mannocchi.

38° parallelo. L’unità 180, i cyber soldati nordcoreani che preoccupano l’Occidente, nel racconto esclusivo della Reuters.

Piccolo schermo. Sei cose sui nuovi episodi di Twin Peaks. Scelte tra quelle che si capiscono e quelle che non si capiscono della terza stagione appena iniziata.

 

Accadde oggi

 


  

25 anni fa oggi, a Capaci, venivano assassinati dalla mafia Giovanni Falcone, sua moglie, e tre uomini di scorta…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • carlo.trinchi

    23 Maggio 2017 - 22:10

    Di cosa parlare stasera? Parlare di migranti allo sfascio. Vedere di Martedì e Salvini sugli scudi a confronto con Giannini e la Torre che parlano di integrazione da la misura dell'ottusita' nel vivere nel tempo presente. Sullo sfascio migranti, Salvini andrà al governo e non per merito suo ma per l'ottusità di chi ci governa che non ha gli attributi per agire. La misura è colma e non se ne rendono conto. Caprarica, altro presente, più contesta Salvini e più aiuta Salvini. Certi personaggi politici del secolo scorso vanno allontanati per il bene del paese. Ci consegneranno al populismo non rendendosene conto. Cerasa batta un colpo. Ferrara faccia un necrologio al paese africano che è l'Italia. Il mondo sarà pure globalizzato ma noi vi abbiamo aggiunto l'anarchia.

    Report

    Rispondi

Servizi