Botte da orbi sulla Brexit, Deutsche Bank cinese e Monaco-Juventus. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

Botte da orbi sulla Brexit, Deutsche Bank cinese e Monaco-Juventus. Di cosa parlare stasera a cena

Foto LaPresse

Frase del giorno

 

Ci risulta anche da internet…”

 Carmelo Zuccaro (sui legami tra Ong e scafisti)

  


 

Stato dell’Unione

 

Come Marine Le Pen sta cercando di “sdoganare” e rendere meno demoniaco agli occhi dell’opinione pubblica moderata il suo Front National e lo stato dei sondaggi prima dell’ultimo confronto tv (Macron – Le Pen) di stasera.

 

La minoranza che conta. C’è anche una corsa al voto cattolico in questa sfida per l’Eliseo. Dopo decenni di irrilevanza, qualcosa si muove nella laica Francia.

 

Dall’ambiente al lavoro, analisi della proposta del leader di En Marche!, Macron. Decisamente più progressista di come la si descrive.

 

Le trattative per Brexit non sono iniziate benissimo. Theresa May e Jean-Claude Juncker hanno iniziato a battibeccare e usare la stampa uno contro l'altra (per esempio con i retroscena su una cena a Londra).

 

Intanto JP Morgan fa sapere in quali città ricollocherà un migliaio di posti di lavoro londinesi dopo la Brexit: Dublino, Francoforte e Lussemburgo.

  

Altri mondi

 

America oggi. Tre ragioni per cui Trump subisce il fascino dei dittatori di tutto il mondo (con un'eccezione) e come si sta ristrutturando (anche duramente) la potente industria televisiva degli States.

Sabbie arabe. Il ruolo che giocheranno le buone performance economiche ottenute sotto Rohuani alle prossime elezioni presidenziali iraniane (se un ruolo lo avranno). E perché la sconfitta prossima e probabile dell’Isis in Medio Oriente rischia di scoperchiare uno scenario persino peggiore.

Ore giapponesi. In che modo Tokyo sta usando la Corea del nord come occasione per riarmarsi. Non è un caso se la modernizzazione della Costituzione giapponese in senso anti-pacifista sia tornata di moda mentre infuria la crisi con Pyongyang.

Il dilemma. Il rovello attuale (e quasi insolubile) dell’Australia: scegliere tra la tradizionale alleanza con gli Usa e gli investimenti economico-finanziari della vicina Cina.

Il fondo del barile. Avanti così il Venezuela di Maduro è destinato ad un collasso di regime in stile sovietico. Lo scrive Foreign Policy.

  

Fai girare l’economia

 

I mercati preferiscono gli autocrati (all’incertezza). I rendimenti dei bond dei Paesi guidati da leader autoritari hanno battuto del 5% quelli delle democrazie. Perché agli investitori non importano i diritti umani.

 

Come Amazon a fine anno diventerà il primo rivenditore di abbigliamento negli Usa (e come questo sta influenzando le scelte dei grandi marchi del retail).

 

La Norvegia e il boom dell’industria petrolifera nelle acque dell’Artico.

 

Nel frattempo la conglomerata cinese HNA è diventata il primo azionista di Deutsche Bank.

  


 

Mappa del giorno

 

Il tasso di occupazione per fasce d'età tra il 2007 e il 2017. Tutte le fasce sono ampiamente in calo, solo quella 50-64 anni cresce, di ben 12 punti (via Francesco Seghezzi)…

 


 

Personaggi

 

L’interprete dell’Fbi, Daniela Greene, scappata a Raqqa con un terrorista (il rapper jihadista Denis Cuspert) prima di pentirsene e tornare a casa.

 

Il “nanetto” dei Boston Celtics, Isaiah Thomas, diventato un giocatore immarcabile e in-stoppabile tra i giganti del basket Nba.

  

Argomenti di dibattito

 

Il secolo cinese. Considerati i giganteschi investimenti e la forte presenza in Africa, è giusto considerare la Cina la nuova potenza coloniale del ventunesimo secolo?

Figli della zappa. Intelligenti o no, i robot non renderanno obsoleti gli uomini. Anzi, ci renderanno più ricchi e più liberi

Ali-taglia. Ora che il cda di Alitalia ha chiesto l’amministrazione straordinaria e il governo ha nominato i commissari ogni ipotesi di salvataggio che non torni a gravare sui contribuenti non può che partire da una serie di dati. Questi…

Nuovi vecchi tabù. “Tredici” racconta il suicidio in modo sbagliato? La nuova serie di Netflix sta andando forte tra gli adolescenti, ma molti esperti sono preoccupati che spettacolarizzi e renda affascinante la decisione di uccidersi (via Il Post).

 

Ossessioni

 

Antivax. Una ricerca ci dice che in Italia avanza lo scetticismo antivaccini. Secondo un report del Vaccine Confidence Project, la Francia è il paese con meno fiducia sulla sicurezza delle vaccinazioni, mentre l'Italia è il più diffidente sulla loro importanza in tutta l'Europa occidentale (e il bestiario grillino anti vaccinazioni).

Da cosa nasce cosa. A differenza di quanto si possa pensare, la Germania è (dopo l’Italia) il paese europeo dove la mafia è più presente: Vice ha cercato di capire perché.

38° parallelo. Nove domande sulla Corea del Nord che non avete mai avuto il coraggio di fare (magari per imbarazzo).

  

Mettetevi comodi

 

Un viaggio a senso solo. Nel dicembre del 2013, appena due anni dopo aver ottenuto l’indipendenza dal Sudan, nel Sud Sudan è scoppiata una guerra civile che ha provocato la fuga di un milione e mezzo di persone verso sud, in Uganda, per sfuggire alle violenze e alla fame (via Internazionale).

La grande onda. Dentro Calais, la vecchia capitale del pizzo spiazzata dalla globalizzazione e diventata serbatoio di voti per la destra populista francese.

La vita è un (video) gioco. Il padre della saga di culto Monkey Island (Ron Gilbert) è tornato con Thimbleweed Park, un giallo che ammicca ai tempi d’oro dei punta-e-clicca LucasArts e rilancia il genere degli adventure vecchia scuola.

Coppa dalle grandi orecchie. Come ha fatto il Monaco, avversario stasera della Juventus nella seconda semifinale di Champions League, a diventare negli ultimi anni un importante hub di giovani talenti del calcio.

 


 

Accadde oggi

 

Settant’anni fa oggi entrava in vigore la nuova Costituzione postbellica del Giappone…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi