Il nuovo Scalia, la ostpolitik vaticana e Josè Mourinho. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

Il nuovo Scalia, la ostpolitik vaticana e Josè Mourinho. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


“La Le Pen vuole un serpentone monetario fissato, stile #ECU. ECUcazzo che funziona…”

 

Thomas Manfredi 


 

America oggi

  

Il legal drama di Trump. Così la nomina di Gorsuch alla Corte Suprema mette in difficoltà i liberal. Il presidente americano punta su un giudice con un curriculum “al di sopra di ogni sospetto”, che rifugge dall’attivismo giuridico come il predecessore Scalia. Di più. Per alcuni, si tratta proprio di un clone del giudice morto un anno fa.

 

Piaccia o meno un terzo degli americani pensa che il “Muslim ban” li renderà più sicuri. Leggere la Reuters per credere. Anche se bisognerebbe ricordarsi più spesso che è l’immigrazione uno dei motori del dominio tecnologico Usa.

  

La missione (impossibile?) di Janet Yellen: difendere la Fed dalle pressioni crescenti della politica (e di Trump).

  

Dalla Russia alla Corea del Nord alle Filippine, quegli autocrati che vedono come un’opportunità da sfruttare l’arrivo di Trump alla Casa Bianca.

  

In quindici anni la Cina ha “sottratto” quasi 3,5 milioni di posti di lavoro agli Usa ma non nei comparti manifatturieri (automotive o acciaio) come ci si aspetterebbe, bensì nel segmento della elettronica e dell’informatica.

 

Altri mondi

  

Sabbie arabe. Le nuove frontiere jihadiste dell’Isis tra Siria e Iraq, secondo Foreign Affairs, e alcuni documenti riservati che svelano il manuale d’uso dei droni da parte dello Stato islamico.

Stato dell’Unione. Le difficoltà di attivare la Brexit da parte di Londra nell’anno in cui si celebrano i Trattati di Roma (1957); l’accordo a Bruxelles sul roaming meno caro (ma le tariffe potrebbero aumentare lo stesso); e il candidato del centrodestra Francois Fillon sotto assedio in Francia.

La chiesa di Francesco. E' la Russia il terreno d'incontro tra Donald Trump e Papa Bergoglio. La nuova Ostpolitik vaticana (diversa da quella di Casaroli) guarda a Mosca e i punti di contatto tra la Santa Sede e Washington sono molti. Nonostante i muri e il caos negli aeroporti.

Raccolta differenziata. Lo sapevate che a Hong Kong i rifiuti elettronici sono 21 chilogrammi per abitante?

Nuova guerra fredda. Nelle ultime settimane è di nuovo aumentata l'intensità degli scontri tra soldati ucraini e ribelli filo-russi, forse anche per l’elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti.

 

Fai girare l’economia

 

Giappone, Cina, Germania, Messico e compagnia bella. Lo spettro della guerra commerciale in giro per il mondo al tempo dell’”America First” di Trump, nell’analisi di Bloomberg.

 

Il progetto di Airbus per costruire dei “robotaxi” a volo autonomo e la partnership tra Uber e Daimler sulle auto senza pilota.

 

Ci risiamo con le baruffe sul debito greco, e questo sta innervosendo parecchio gli investitori. Che fare?

 

Invece per le Telco americane il 2017 sarà l’anno delle grandi fusioni/acquisizioni. Ricchi premi e commissioni. Allacciate le cinture.

 

E poi un quiz interattivo molto interessante dello Spiegel per capire, in giro per il mondo, se il lavoro a termine sta diventando il nuovo modello dominante.

 

Mappa del giorno

 


Molto eloquente il grafico dell’Ft @valentinaromei sull’andamento della disoccupazione giovanile in Spagna e in Italia. Trova la differenza (via Francesco Seghezzi)…

 


 

Personaggi

  

Thierry Baudet è un po’ liberale, un po’ trumpiano e ha un obiettivo: la Nexit. Due chiacchiere con l’olandese anti Europa che studia da kingmaker delle elezioni. Al voto si presenta con il suo partito neonato. S’ispira ai Tory liberali per uscire dal “dramma” dell’Ue.

  

Wilbur Ross e il “gabinetto” dei miliardari che guida gli Stati Uniti al tempo di Trump.

 

Il limbo di Mourinho. Alla sua prima stagione sulla panchina del Manchester United, l’allenatore portoghese ha dovuto cambiare più di un’abitudine.

 

Argomenti di dibattito

 

Vaso di coccio. Può sopravvivere il riformismo nell’èra del populismo? Forse sì. Il punto non è elezioni sì o no (meglio sì) ma cosa può fare un leader riformista per prosciugare l’onda anti sistema senza cedere alle tentazioni trumpiste. Renzi, ma non solo. Un girotondo.

Non andremo più in banca. Come cambierà il mercato del credito, e il mestiere di bancario, al tempo del digital banking e della rivoluzione FinTech. Aiuto!

L’età della depressione. È facile tagliare fuori una persona chiusa, cattiva, imprevedibile. Ed è ancora più facile tagliarne fuori una che si sia già tagliata fuori da sola.​

Mammoni. Nel nostro Paese vanno forte le madri. Negli Usa le lesbiche. In Germania i rapporti anali. I dati pubblicati da Pornhub aprono uno squarcio sorprendente sulle diverse culture

 

Ossessioni

  

Jihad quotidiana. La polizia tedesca ha ispezionato appartamenti, aziende e moschee a Francoforte e altre città nello stato dell’Assia, individuando 16 persone sospettate di pianificare attentati nel paese. Il presunto leader del gruppo, che è stato arrestato, sarebbe un uomo di 36 anni di nazionalità tunisina, ritenuto tra i responsabili dell’attentato al museo del Bardo di Tunisi nel 2015 (via Internazionale).

Freddo boia. La tecnica per cavartela da solo e sopravvivere nel caso cadessi in acque ghiacciate.

La grande onda. Com’è successo che Vladimir Putin è diventato l’eroe e il faro ideologico di tutti i nazionalisti del mondo di oggi, nel racconto di Franklin Foer.

 

Mettetevi comodi

  

Fake data. La guerra tecnologica alle frodi scientifiche e agli studi falsi, che sono molto più numerosi di quel che si possa immaginare, nella bella long read del Guardian.

Rinascimento Lego. Storia della «Apple dei giocattoli», che oggi è centrale come non lo era mai stata.

Thriller. La buon’anima di Michael Jackson continua a guadagnare e valere un sacco di soldi, lo sa bene il fisco Usa, come racconta Bloomberg.

Sedotti dal passato. A spasso per Parigi, anzi meglio per il Marais, insieme al Nyt.

 

Accadde oggi

 


 Quarant’anni fa oggi, la Rai avviava ufficialmente la trasmissione dei programmi televisivi a colori…

  

 


 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi