La difesa di Trump, il cyber bullismo e i cavalieri di Malta. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

La difesa di Trump, il cyber bullismo e i cavalieri di Malta. Di cosa parlare stasera a cena

Foto di Andrea Bracchi via Flickr

Frase del giorno

 

“Chi pretende la verità si accontenta della bugia…”

Mattia Feltri

 


 

America oggi

 

“Dietro agli hacker c’è la Russia, ma hanno favorito Clinton. Piaccio a Putin? È positivo...”. Il presidente eletto Donald Trump ha tenuto la sua prima conferenza stampa. Diversi i temi trattati, la vicenda russa su tutte.

 

Passo indietro. I media americani ieri sera hanno fatto circolare un documento di due pagine redatto da un’ex spia inglese sui presunti legami di Trump con Mosca. All’interno del testo ci sono diversi errori e incongruenze tra le cosiddette "accuse esplosive".

 

Cosa sappiamo finora di questo dossier Trump spiegato bene dal Nyt (più domande inevase che risposte, in verità).

 

Così fan tutti. Scrive Foreign Policy che ciò di cui viene accusata la Russia (interferenza nelle elezioni di un paese straniero) è quello che moltissimi paesi cercano di fare da sempre nel mondo, Usa compresi.

 

Infine il progetto del nuovo inquilino della Casa Bianca per privatizzare le carceri Usa (nel disaccordo di molti economisti).

 

Sabbie arabe

 

Sembra che l’Isis stia guadagnando terreno in Afghanistan, quasi a compensazione della ritirata in Siria e Iraq.

 

Cosa significa la morte dell’ex presidente Rafsanjani per l’Iran di oggi.

 

Riluttanti contro l’Isis. Lo Stato islamico è in guerra con l’Italia, abbiamo soldati ovunque, ma non abbiamo fatto molto.

 

Ah, il Marocco sta per bandire il burqa. La decisione del governo è stata presa per motivi di sicurezza. Ma i salafiti insorgono.

 

Stato dell’Unione

 

Un guida alla Brexit a cura di Bloomberg, alla vigilia di un negoziato che si annuncia bollente mentre il governo di Londra valuta una tassa per l’assunzione di lavoratori Ue. Mille sterline all’anno da imporre alle aziende inglesi. Secondo il sottosegretario all’Immigrazione sarebbe utile per dare una priorità ai cittadini britannici…

 

L’anno scorso i richiedenti asilo arrivati in territorio tedesco stati solo 280mila, contro gli 890mila del 2015. Secondo il ministro dell’interno Thomas de Maiziere la diminuzione è legata alla chiusura della rotta balcanica e all’accordo sui migranti tra l’Unione europea e la Turchia (via Internazionale).

 

Perché Beppe Grillo sopravvivrà, nonostante tutto, al suo fiasco europeo e con quali gruppi votano più spesso i grillini al parlamento di Strasburgo.

 

Altri mondi

 

Con la cultura si mangia. 10 musei che aprono nel 2017. Posti belli e interessanti in tutto il mondo, scelti dal Guardian: dal Museo di Arte Contemporanea di Atene, al nuovo Louvre di Abu Dhabi.

Onda su onda. La Norvegia disattiverà la radio FM. Tra qualche protesta sarà il primo paese a passare a un sistema di trasmissione digitale, per avere qualità maggiore e tagliare i costi (via Il Post).

Fai girare l’economia. Secondo la Banca Mondiale i tagli fiscali promessi da Donald Trump potrebbe dare una spinta alla crescita globale.

Cavalieri di Malta. Il capo dell’ordine che obbedisce al Papa si è dimesso perché accusato di aver fatto distribuire decine di migliaia di preservativi in Myanmar, ma c'è dentro uno scontro più profondo…

Democrazia diretta. Il referendum sull’art.18 non si farà. La Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibile il quesito in calce al quale la Cgil aveva raccolto nei mesi scorsi ben 3,3 milioni di firme. Via libera invece ai quesiti sui voucher e sulla responsabilità in solido appaltante-appaltatore.

Dieselgate. La lunga e tortuosa strada intrapresa da Volkswagen per arrivare, sullo scandalo emissioni, ad un accordo stragiudiziale con le autorità Usa.

 


 

Mappa del giorno

 

Le serie tv originali più seguite su Netflix nel corso del 2016…

 


 

Personaggi

 

Chi è davvero il socialdemocratico Sigmar Gabriel, il candidato riluttante che dovrà sfidare Angela Merkel per la cancelleria.

 

Domani esce nelle sale italiane The Founder, biopic di John Lee Hancock sulla vita eccezionale di Ray Kroc, il rappresentante di frullatori che ha costruito l’impero McDonald’s.

 

Renè Vignal è morto nel 2016 quasi nell’indifferenza. Ma la sua è una delle storie calcistiche e sportive più incredibili di sempre…

 

 

 

Argomenti di dibattito

 

Jihad quotidiana. Perché il terrorismo (numeri alla mano) c’entra poco o nulla con la povertà. Piuttosto, sono le condizioni politiche a influire molto sul comportamento dei potenziali terroristi.

L’eredità. Come sono cambiati gli Usa sotto i due mandati presidenziali di Barack Obama, nei numeri del Pew Research (e qui il video del suo ultimo discorso alla nazione, ieri notte a Chicago).

Ibridi umani. Cosa abbiamo in comune con specie umane ormai estinte? Molto più di quanto si pensi, lo dimostra la scoperta di un nuovo ominide.

Pubblico ludibrio. Mps e la lista degli insolventi: trasparenza o gogna?

 

Ossessioni

 

No-privacy. Incrociare i dati sui comportamenti online e offline. Profilare tutto e rivenderlo, all’insaputa degli utenti. È la nuova frontiera dell’advertising di Facebook e Google.

Nuova guerra fredda. Una mappa interattiva sui sistemi di difesa di Nato e Russia schierati in Europa e ai suoi confini. Molto interessante.

Incredibile amisci! "Caro professore, che è venuto a fare?". La straordinaria lettera di una preside al docente assenteista…

   

Mettetevi comodi

 

Nuove patologie. Dentro l’unico centro italiano contro il cyber bullismo. Il reportage di Vice.

Amico dell’uomo. Come la cura degli animali e il vecchio mestiere di veterinario si sta industrializzando, diventando un big business.

Ultra irrealismo. In Cina, la finzione ha ormai superato la realtà. Un nuovo genere letterario prova a raccontare un paese sprofondato in un'allucinazione degna di un romanzo a metà tra fantapolitica e fantascienza.

Khmer rossi. Angelina Jolie e il dietro le quinte di un film hollywoodiano che potrebbe aiutare la Cambogia a fare i conti con il suo passato tragico…

 


 

Accadde oggi

 

Nel 1972 oggi il Pakistan orientale diventava Bangladesh…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi