Il referendum di Erdogan, Mps di stato e il cinepanettone

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

Il referendum di Erdogan, Mps di stato e il cinepanettone

Frase del giorno

 


  

“L’eterno problema della sinistra. Pensare che senza i voucher tutti avrebbero un posto di lavoro sicuro. La politica come bacchetta magica…”

Alberto Mingardi

 


 

Jihad quotidiana

  

In Germania è caccia all’attentatore di Berlino. Le forze dell’ordine tedesche hanno emesso un mandato di arresto internazionale per Anis Amri, il tunisino 24enne arrivato in Italia nel 2011. Le sue impronte digitali sono state trovate nel camion che ha compiuto la strage al mercatino di natale.

  

Le autorità tedesche confermano che Fabrizia Di Lorenzo è tra le vittime dell’attentato. La ragazza originaria di Sulmona, di 31 anni, risultava scomparsa e il suo cellulare era stato trovato sul luogo dell’attentato.

  

Cosa succede adesso tra Russia e Turchia? Dopo l’omicidio dell'ambasciatore Karlov da parte di un integralista islamico, Mosca torna a guardare con maggiore sospetto ad Ankara. Senza però un indebolimento formale delle relazioni.

  

Sempre in Turchia, occhio che si torna a parlare di referendum per dare più poteri a Erdogan. Una battaglia che non sarà affatto indolore…

  

Intanto la “ex al Qaida” tiene in scacco i resti della rivoluzione siriana. Dopo la conquista di Aleppo l’offensiva russo-iraniana-siriana si sposta a Idlib dove i gruppi non estremisti contano troppo poco.

  

In Iraq anche la battaglia per la riconquista di Mosul dalle grinfie dell’Isis sta andando per le lunghe.

 

Stato dell’Unione

  

In che modo i governi europei, dopo l’ennesimo attentato, stanno spingendo per nuove regole per la polizia, le armi da fuoco e la sorveglianza su internet. Nel frattempo la destra nazionalista tedesca, a lungo bandita dal consesso pubblico, è tornata decisamente a crescere nei consensi.

  

Il messaggio di Bruxelles diretto a Donald Trump è abbastanza chiaro: non azzardarti a distruggere l’accordo sul nucleare con l’Iran.

  

Nella lotta Rajoy-Aznar c’è il paradigma della destra europea. Il vecchio leader del Partito popolare rompe in polemica con il premier spagnolo. Tecnocrazia contro ideologia e culture war.

 

L’Unione europea potrebbe avere presto il primo leader politico musulmano. La 52enne Sevil Shhaideh è infatti in pole position per diventare primo ministro in Romania.

  

Altri mondi

  

Banca-rotta. Lo Stato salirà oltre il 50% di Mps. Convertiti 2,4 miliardi di bond. Oggi il decreto del Tesoro sull’intervento pubblico. Amen.

Ex Celeste. Roberto Formigoni è stato condannato a sei anni: "Favorì la clinica Maugeri in cambio di regali e vacanze". L’ex governatore lombardo era accusato di corruzione.

The Donald. Scrive Bloomberg che Donald Trump potrebbe avere un conflitto di interesse da 300 milioni di dollari con Deutsche Bank! E poi le tensioni con Obama sugli insediamenti israeliani.

La via della seta. Snapchat aprirà un centro ricerche in Cina, anche se dalle parti di Pechino il social network è proibito (per ora).

Bamboccioni. Il 40% dei Millennials americani vive ancora in casa coi propri genitori. E’ la percentuale più alta dal 1940.

Oh, Sudamerica. In America Latina lo sfruttamento illegale delle miniere d’oro sta sostituendo la cocaina quale big business dei cartelli criminali.

Facebookcrazia. Finalmente Mark Zuckerberg comincia ad ammettere l’ovvio, cioè che il social network più famoso del mondo somiglia da vicino a una media company…

Ore giapponesi. Continuano a crescere le spese militari del Giappone. La sindrome della sconfitta post Hiroshima è acqua passata.

 

Mappa del giorno

  

Il welfare italiano fa ancora troppo poco per giovani, lavoratori e famiglie…

  

 

 

Personaggi

  

Cosa sappiamo di Anis Amri. Il principale sospettato dell'attentato a Berlino era già indagato dalla polizia tedesca, prima di arrivare in Germania era stato quattro anni in carcere in Italia.

 

Chi è davvero l’economista “anti Pechino” Peter Navarro, appena nominato a capo del Trade Council della Casa Bianca.

  

Per la cronaca, il generale Haftar, quello del governo di Bengasi, è il nuovo uomo forte di Putin in Libia. L’Occidente è avvertito.

 

Argomenti di dibattito

 

Toccando ferro. Siamo l’unico grande paese d'Europa a non avere subìto attentati negli ultimi 15 anni: c’entrano un jihadismo disorganizzato e l’efficacia del nostro antiterrorismo (via Il Post).

Europa invertebrata? L’Italia puntella le banche e dà un senso all’Unione bancaria. Come Europa desidera. Parlano Carnevale Maffé (Sda Bocconi), Altomonte (Bruegel), Queleen (SwissQuote).

Il bivio. La Silicon Valley non è necessariamente destinata a un futuro distopico: l’intelligenza artificiale non è in una o due mani, ma in uno o due miliardi di mani.

Cosa c’è nel portafoglio. Il dilemma tra la carta di credito e il contante non è solo di Claudia Hammond che ne scrive su Medium (articolo tradotto in italiano da Internazionale).

La fine del cinepanettone. Satira tiratissima, incassi risicati: le sei commedie di quest'anno sono dei flop. Le ragioni della disfatta del cinepanettone, un genere quasi estinto.

 

Ossessioni

  

Che colore vedi? Dieci domande che hai sempre voluto fare a un daltonico…

Dimenticate Las Vegas. La nuova frontiera del gioco d’azzardo è… il Giappone!

Modelli emulativi. Il più grande Hedge Fund del mondo sta costruendo un algoritmo modellato sul cervello del suo fondatore, Ray Dalio. Giusto perché i dipendenti possano seguirne indicazioni e filosofia!

 

Mettetevi comodi

 

Altri imperi. Venticinque anni fa in questi giorni Unione Sovietica perse la guerra fredda. Venticinque anni dopo, la Russia sta cercando la propria rivincita…

Falsi miti. Quando vi sembra che le cose vadano male, tenete presente che una volta andavano molto peggio. Storia breve delle condizioni di vita nel mondo, in cinque bellissime chart (via Amedeo Balbi).

Tutto si tiene. Google si allea con Fiat, Uber con Ford. L’industria digitale ha bisogno della manifattura per evolvere. Di un sapere che può venire solo dal vecchio mondo

Illusione vintage. La lotta per la sopravvivenza della gloriosa Nintendo, che al futuro incerto risponde pescando nel proprio passato.

Tutti a casa? Qualcuno comincia a dire che il Chelsea di Antonio Conte abbia già vinto la Premier League.

 

Se ne sono andati

  

E’ morta oggi, a 66 anni, Franca Sozzani, la signora italiana della moda…

  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi