L'alleanza Usa-Cina-Russia, il 2017 secondo Goldman Sachs e Andre Agassi. Di che cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

L'alleanza Usa-Cina-Russia, il 2017 secondo Goldman Sachs e Andre Agassi

Frase del giorno


 

“Se dici che è accozzaglia si offendono. Se dici che è alleanza si offendono. Se dici coalizione si offendono. Come possiamo chiamarvi…?” #referendum #FronteDelNo

Pierluigi Castagnetti


 

Stato dell’Unione

 

Merkel, Rajoy e Fillon. C’è un trio di “liberisti” impenitenti in Europa. Leader liberali controcorrente: la quarta volta della cancelliera, il “Thatcher francese” e Madrid pro rigore fiscale. 

Nell’Unione il brivido del referendum: “C’è un rischio-Italia per l’Eurozona”. Analisti e mercati temono quattro scenari post-voto perché comportano instabilità. Mentre il ministro delle finanze tedesco Schauble si scaglia contro Bruxelles (che aveva chiesto di aumentare gli investimenti): “controlli i bilanci degli Stati…”

Quanto sa fare la liberale Theresa May quando c’è da corteggiare il business. Il premier britannico è impegnato in una grandiosa opera di corteggiamento nei confronti del mondo degli affari. 

E perché una probabile vittoria di Francois Fillon nelle primarie di centrodestra in Francia rappresenterebbe un colpo duro per Marine Le Pen.

 

America oggi

 

La guerra elettorale è finita, andate in pace! Donald Trump fa sapere che non aprirà un’altra inchiesta sulla vicenda delle email di Hillary Clinton… 

Perché l’eventuale nomina del generale James Mattis a capo del Pentagono romperebbe con 65 anni di storia militare Usa. 

Donald Trump ha annunciato nel suo primo discorso alla nazione che Washington uscirà dal trattato di libero scambio (Tpp) con i 12 paesi del Pacifico, firmato nel febbraio del 2016 dal presidente uscente Barack Obama (via Internazionale). Cos’è il Tpp e che fine farà, a questo punto… 

Come cambiano le cose in Asia con Trump? Da Shinzo Abe a Xi Jinping: nessuno sa bene cosa succederà ora con l'"America first" del nuovo presidente americano. 

Ah, Goldman Sachs dice che con Trump sarà un 2017 disastroso per i listini di borsa. Allacciate le cinture (anche se per ora la borsa s’impenna)! 

E poi il ruolo di Deutsche Bank e i conflitti d’interessi del magnate legati ai suoi debiti con le banche.

 

Altri mondi

 

Sabbie arabe. Sisi allenta la morsa sui Fratelli musulmani: annullata un’altra condanna a Morsi. E’ la seconda sentenza a carico dell'ex presidente che viene cancellata in pochi giorni da un tribunale egiziano. E poi il reportage del Nyt tra le persone in fuga da Mosul da Mosul.

Al di là del muro. Nessun accordo su Cipro, di nuovo. Sembrava la volta buona e invece no: i presidenti dei due stati dell'isola hanno deciso di interrompere i negoziati in corso in Svizzera.

Prime Tickets. La strategia di Amazon per diventare i numeri uno anche nella vendita on line di biglietti per concerti e spettacoli teatrali.

Nel continente nero. Le scuse della Chiesa Cattolica per il ruolo avuto nel genocidio del Ruanda del 1994; e invece il ruolo della Cina nella modernizzazione della campagne e della agricoltura africane.

Il fondo del barile. Salvo retromarce dell’ultima ora, l’Opec dovrebbe siglare l’accordo per congelare gli aumenti di produzione e spingere all’insù il prezzo del greggio. Basterà?

  

Mappa del giorno

 

La percezione della globalizzazione nei vari paesi del mondo. Molto interessante…

 

 

Personaggi

 

Il genero di Trump. Molto più di un consigliere, Jared Kushner è il garante (rassicurante) della fedeltà al clan. 

Andre Agassi visto da vicino: oltre l’atleta, una grandezza che tocca anche la sua dimensione privata. 

A quanto pare questo rapper di Cosenza sta sfondando in Germania…

  

Argomenti di dibattito

 

Nuovo ordine mondiale. Il mondo per caso è pronto ad una nuova alleanza Usa-Cina-Russia, si domanda il South China Morning Post?

Che tempo che fa. La Cop22 dopo Trump: buone e cattive notizie nella lotta al cambiamento climatico, alla luce del nuovo inquilino della Casa Bianca.

La grande onda. Basta davvero lo snobismo delle elites a spiegare il successo dell'antipolitica?

Milano da morire. Ma Milano è una città pericolosa? Nonostante le polemiche sulla stampa e la richiesta di nuovi soldati per strada, tutti i reati sono in calo e non ci sono così pochi omicidi da 150 anni…

Mamma è uscita dal gruppo. Dovrebbero essere uno spazio utile, ma i gruppi WhatsApp dei genitori sono diventati il male assoluto. La confessione di chi vorrebbe farne a meno, ma non può.

 

Ossessioni

 

L’importante è partecipare. Le Olimpiadi di Pechino e Londra non sono come le ricordiamo. Quasi un centinaio di atleti sono stati trovati positivi nei nuovi controlli antidoping e molte medaglie verranno riassegnate a distanza di anni (via Il Post).

Pezzo a pezzo. Chissà cosa se ne fa la polizia Usa di tutto il DNA che sta raccogliendo…

Turnover. Dove lavorano e cosa fanno oggi i primi 21 dipendenti assunti da Google (in azienda ne sono rimasti solo 6, compresi i due fondatori Page e Brin).

 

Mettetevi comodi

 

Manica larga. Il bel viaggio di Bloomberg attraverso la Gran Bretagna della Brexit (non senza sorprese).

Il colore dei soldi. Il rischio di grande fuga di talenti e cervelli esperti in Intelligenza Artificiale dai centri di ricerca universitari ai colossi tech di Silicon Valley…

Il prezzo del pacifismo. L’obiezione di coscienza in Corea del Sud, uno dei paesi con la leva militare più estenuante al mondo.

Great Garuda. Storia del progetto faraonico (e miliardario) per salvare la metropoli Jakarta che nel giro di qualche anno potrebbe sprofondare…

  

Accadde oggi

 

Quarantasette anni fa oggi nasceva da un progetto militare e accademico ARPANET, il papà di internet… 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi