Tutti i numeri sul programma Erasmus, che compie trent’anni

Un progetto che ha reso l’Europa un po' più unita. Numeri sul programma Erasmus '87-'17

Tutti i numeri sul programma Erasmus, che compie trent’anni

Foto Jirka Matousek via Flickr

41.000

Il numero degli studenti italiani che, in base alla tendenza emersa negli ultimi anni, dovrebbero partire per andare a studiare in un’università straniera nel 2017-2018 nell’ambito di Erasmus. Nel 2015-’16 sono stati 33.977, di cui 7.666 per tirocinio, principalmente verso Spagna (9.903 studenti), Francia (4.319), Germania (4.036) e Regno Unito (3.082).

  

6

Mesi: la permanenza media degli studenti all’estero. Tre mesi la durata media dei tirocini.

 

23

Anni: l’età media degli studenti italiani che partecipano al programma Erasmus (25 per un tirocinante). Nel 59 per cento dei casi sono studentesse.

 

83

Gli anni, a settembre, di Sofia Corradi, che alla fine degli anni Sessanta lanciò l’idea di un programma di studi presso università straniere che potesse essere riconosciuto nell’università e nel paese d’origine dello studente. Sofia Corradi aveva studiato Giurisprudenza a Roma e prima della laurea aveva conseguito un master in legislazione universitaria comparata alla Columbia University di New York. Master che non le era stato riconosciuto al ritorno in Italia.

 

1987

L’anno in cui l’Ue ha varato il programma Erasmus. Il nome è l’acronimo di European Region Action Scheme for the Mobility of University Students, ma è anche un riferimento a Erasmo da Rotterdam, che si laureò nel 1506 all’Università di Torino.

 

4 milioni

Il numero degli studenti universitari coinvolti a livello europeo dall’inizio del programma fino a oggi. Il 10 per cento è partito dall’Italia, che si è posizionata così al quarto posto tra i paesi che partecipano al programma, dopo Spagna, Germania e Francia.

  

21.915

Gli studenti europei ospitati nelle università italiane nel 2015-’16 (Italia quinta nell’“accoglienza” dopo Spagna, Germania, Francia e Regno Unito.

 

14,7 miliardi

Il bilancio in euro, per il periodo 2014-2020, di Erasmus+ (il nome assunto nel 2014 dal programma, che per la prima volta è esteso anche alle scuole superiori certificate).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi