Qualche numero per capire come finiranno le semifinali di Champions League

Statistiche e curiosità della coppa più desiderata dalle squadre europee che la Juventus proverà a vincere

Pillole di Matteo Matzuzzi e Piero Vietti sulle quattro semifinaliste alla Champions League 2016-’17.

Inaugurazione dell'esposizione della Coppa UEFA Champions League 2015-16 a Milano (foto LaPresse)

6

Le finali perse dalla Juventus nella storia della Coppa dei Campioni e della Champions League. I bianconeri sono stati sconfitti nel 1973, 1983, 1997, 1998, 2003 e 2015. Due le vittorie, l’ultima nel 1996.

 

3-0

Il risultato dell’unica finale giocata dal Monaco in Champions League. Correva l’anno 2004 e biancorossi persero malamente contro il Porto allenato da José Mourinho.

 

11

Le Coppe dei Campioni/Champions League custodite nella bacheca del Real Madrid. I primi cinque titoli, tutti consecutivi, se li è aggiudicati tra il 1956 e il 1960. L’ultima vittoria risale alla scorsa stagione: 5-4 ai calci di rigore contro l’Atletico Madrid.

 

3

Il numero delle finali perse dall’Atletico Madrid nella storia della più prestigiosa competizione Uefa per club. La squadra allenata da Diego Simeone è quella che ha perso più finali senza riuscire mai ad alzare la coppa: 1974, 2014, 2016.

 

101

I gol segnati da Cristiano Ronaldo, stella del Real Madrid, nelle varie edizioni della Champions League. Sono comprese anche le reti realizzate con il Manchester United. E’ il miglior marcatore della storia, seguito da Lionel Messi, a quota 94.

  

2

Le reti subite dalla Juventus (contro il Siviglia e l’Olympique Lione) nell’attuale edizione della Champions League, che la rendono la miglior difesa europea stagionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi