Cartoni per grandi e piccini

I bambini di oggi sono i più fortunati: hanno i cartoni animati più belli della storia. Ma non solo. Una nuova generazione di autori ha liberato l’animazione, che ora è una cosa anche per adulti

Cartoni per grandi e piccini
C’è stato un momento, a metà tra la Pixar e Miyazaki, in cui qualcosa si è risvegliato nell’animazione mondiale, specie americana. Non parliamo della grande animazione cinematografica, quella appunto della Pixar e del maestro giapponese Hayao Miyazaki, ma di quella più umile, a puntate, che i ragazzi guardano in tv dopo la scuola e a merenda, quella che è chiamata “l’ora dei cartoni” e che non ha mai avuto la stessa dignità artistica dei “film d’animazione”. Prima di iniziare, un...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi