Scrivo per raccontare mio padre e il suo dolore nel mio

Mio padre ci diceva: la famiglia per me è un peso e mi impedisce di fare il mio lavoro di pittore al meglio. Era una cosa terribile, ma era la verità

Annalena Benini

Email:

benini@ilfoglio.it

 Scrivo per raccontare mio padre e il suo dolore nel mio

Domenico Starnone (foto LaPresse)

Per la serie “Gli scrittori del sole” sono uscite finora sul Foglio le interviste a: Edoardo Albinati, il 24 giugno; Valeria Parrella, il 1° luglio; Sandro Veronesi, l’8 luglio.    “Il successo è un disastro”, ride Domenico Starnone con il disfattismo allegro che travolge ogni sua risposta e anche ogni mia domanda, “il successo cancella i freni inibitori. Arrivò del tutto inatteso nel 1985 e spazzò via un vecchio argine, mi fece sentire uno scrittore che poteva tentare di andare...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi