Peschereccio espiatorio? No, grazie

Il regista Iñárritu propone di esporre un barcone in Piazza Duomo ma far diventare la città della Borsa il capro espiatorio di un insensato senso di colpa è un cattivo presagio, che ha un significato mesto e inveritiero

Giuliano Ferrara

Email:

ferrara@ilfoglio.it

Peschereccio espiatorio? No, grazie

(foto LaPresse)

Sostiene Michele Serra che il peschereccio recuperato dal fondo del mare, con il suo carico di morte per acqua, una volta esposto in piazza del Duomo a Milano, secondo la proposta del grande regista Alexandro Iñárritu, metterà a tacere ogni polemica lurida sul tema dell’accoglienza con la sua anonima poppa senza nome, la sua vernice azzurra stinta, la sua evidenza di opera d’arte (e di morale umanitaria). E’ un modo sensibile e intelligente di vedere la cosa. C’è però un...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Alessandra

    16 Dicembre 2016 - 11:11

    Nel mentre "fuocoammare" , film LVCE, documentario pistolotto , è stato escluso dalla corsa agli oscar:

    Report

    Rispondi

  • mauro

    16 Dicembre 2016 - 09:09

    Forse l'invasione di civiltà è meno cosidetta di quanto non si creda, caro Ferrara, complice l'autolesionismo, che sia o meno rabbiosamente elettorale.

    Report

    Rispondi

  • Alessandra

    16 Dicembre 2016 - 08:08

    Buongiorno, ho molto apprezzato l'editoriale : solo mi chiedo se il barcone è il medesimo che il vostro compianto PDC voleva trasportare a Bruxelles come monito per gli europei non accoglienti. Ha meritato la valanga di no da cui è stato sommerso anche per questo : Tornato a Firenze , potrà aiutare Nardella ad attaccare molti altri barconi etici alle antiche mura di palazzo Strozzi. I due trudeau toscani saranno molto apprezzati dai papi Franceschi e dalle numerose Boldrine, umanitari coi denari pubblici .

    Report

    Rispondi

Servizi