Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. E per i vent'anni del Foglio in regalo un numero da collezione. Ecco che cosa trovate in edicola.

inserti del foglio

"Il declino dell'imepro di Cartagine", Joseph Mallord William Turner, 1817

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. E per i vent'anni del Foglio in regalo un numero da collezione. Ecco che cosa trovate in edicola (e che potete scaricare qui dalla mezzanotte di venerdì) 

 


 

Lacrime liberali - “Hai smesso di piangere per Hillary?” è una domanda stupida: è in corso il funerale di una sinistra variamente di successo per vent’anni. Da dove si riparte? Da un fazzoletto - di Paola Peduzzi

 

Il nuovo mondo - “Ideal”, il romanzo postumo di Ayn Rand, dove l’uomo ideale è simbolo dell’individuo libero in una società libera e capitalistica - di Antonio Donno

 

I prefetti di Francia - Mustier, Donnet, Bolloré: cosa può aspettarsi la finanza italiana dal triangolo che viene da oltralpe - di Stefano Cingolani 

 

Europa nata morta - Le profezie di uno scrittore. Bernanos, il cattolico che ha irriso le palingenesi sociali, i moralismi religiosi e tutti i conformismi - di Edoardo Rialti

Lo stato delle case - Una Leopolda degli affittacamere, e non solo. A Los Angeles Airbnb lancia Trips: viaggi ed “esperienze” - di Michele Masneri

 

Il vip che tramonta - Ormai sono starlet e attori di terza fila, senza lo smalto degli anni Ottanta. “Very important person” oggi, più che altro un’ambizione - di Fabiana Giacomotti

 

Il vip che avanza - Ritratto-intervista di Costantino della Gherardesca, conduttore “politico” di Pechino Express e alfiere del Sì in chiave anti-luddista - di Marianna Rizzini

 

Hollywood a Shanghai - Qual è il segreto per fare un film che piaccia ai cinesi? La disfida cinematografica tra le potenze - di Eugenio Cau

 

Il male di Berto - Nevrosi e fobie, ma temperate dall’ironia, e una prosa torrenziale e acrobatica. Torna in libreria un grande romanzo italiano - di Camilla Baresani

 

Paese di campanili - L’eterno spirito di fazione. Roma e Milano, Milano e Torino, Livorno e Pisa, Napoli e Salerno: quanti conti in sospeso tra le città italiane - di Maurizio Stefanini

 

Cavalli di storia e di luce - Da Berlino a Roma le grandi sculture mutilate di Gustavo Aceves. Accanto al Colosseo una processione silenziosa che richiama le diaspore dell’antichità e le migrazioni d’oggi - di Giuseppe Fantasia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Giovanni Attinà

    18 Novembre 2016 - 20:08

    Spero che almeno il dialogo tra i lettori con i commenti venga ripristinato come prima. Intanto ci consoliamo con l'edizione di sabato e domenica, dove, come sempre, si può ammirare il fascino della carta stampata.

    Report

    Rispondi

Servizi