Apre a Pompei una nuova domus: la Casa dei Mosaici Geometrici

E' stata restituita al pubblico la Casa dei Mosaici Geometrici a Pompei, così denominata per la decorazione dei suoi pavimenti con mosaici a tessere bianche e nere. Si tratta di una delle più grandi domus del sito.

E' stata restituita al pubblico la Casa dei Mosaici Geometrici a Pompei, così denominata per la decorazione dei suoi pavimenti con mosaici a tessere bianche e nere. Si tratta di una delle più grandi domus del sito

Dopo alcuni interventi di restauro, è stata restituita al pubblico la Casa dei Mosaici Geometrici a Pompei, così denominata per la decorazione dei suoi pavimenti con mosaici a tessere bianche e nere. Si tratta di una delle domus più grandi del sito: sessanta ambienti su una superficie di 3 mila metri quadrati e una disposizione a terrazze panoramiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi