La febbre di Trump (3 pagine speciali). Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i fine settimana, oggi e domenica nel Foglio dodici pagine di inserto culturale. E per i vent'anni del Foglio in regalo un numero da collezione. Ecco che cosa trovate in edicola
La febbre di Trump (3 pagine speciali). Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana
Come tutti i fine settimana, sabato e domenica nel Foglio dodici pagine di inserto culturale. E per i vent'anni del Foglio in regalo un numero da collezione. Ecco che cosa trovate in edicola ( e che potete scaricare qui)

 

 

La febbre di Trump - Ha sempre avuto una fretta maniacale e allucinata di costruire l’opera della sua vita. Inchiesta su miliardi e passioni, slanci e misteri del super candidato alla Casa Bianca – di Mattia Ferraresi

 

Predatori d’Italia - Gli stranieri continuano a comprare. Ma c’è un pezzo di Bel Paese, dai liquori al cemento, che zitto zitto conquista marchi e mercati – di Stefano Cingolani

 

Camicette nere - Da Claretta Petacci a Giorgia Meloni, fenomenologia delle donne di destra immolate per l’Idea – di Alessandro Giuli

 

Rivolta analogica - Tornano le pellicole, le Polaroid, i rullini, i vinili e la carta. Gesti, profumi e ricordi che rischiano di invertire le regole dell’innovazione – di Eugenio Cau

 

Lo scacco impossibile - Chi farà da “polizia internazionale” contro i tiranni? Per Kasparov l’argine non potrà mai venire da Putin – di Adriano Sofri

 

Il caso Sciarelli - Il dg Rai vuole meno cronaca nera, ma intanto “Chi l’ha visto?” fa record di ascolti con la sua “conduttrice unica delle coscienze” – di Marianna Rizzini

 

Siamo in ogni luogo comune - Da Allevi ai gay, Culicchia ha scritto un dizionario definitivo sulle frasi fatte che ripetiamo ogni giorno – di Piero Vietti

 

In campo, come papà - Thiago Alcantara, Ganz, Di Francesco, Zidane: ragazzi che ce l’hanno fatta. Ma non basta per togliersi di dosso l’etichetta del “figlio di” – di Beppe Di Corrado

 

Nuovo Cinema Mancuso – I film che trovate in sala visti e recensiti da Mariarosa Mancuso

 

Il genio delle fontane - Aleggiava a Roma tra Cinque e Seicento: sul gran teatro di Trevi, palcoscenico dei sogni felliniani, sulla Barcaccia con la sua memorabile festa di nozze, sul Tritone e le altre – Marco Bona Castellotti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi