I migliori settimanali del mondo (questo venerdì)

Una rassegna delle copertine dei principali magazine internazionali. Economist, Bloomberg Business Week, Newsweek e New Yorker
I migliori settimanali del mondo (questo venerdì)

 

L'Economist di questa settimana ha una copertina sulla recessione prossima ventura, per cui non siamo pronti (si è mai pronti a una recessione?). All'interno c'è un editoriale sull'indebolimento della potenza militare americana. Washington non ha più la stessa superiorità incolmabile di un tempo, quando nessuno avrebbe pensato a una sfida militare diretta. "Who's afraid of America?", chi ha (ancora) paura dell'America? chiede il settimanale.

 

 


 

 

Bloomberg Businessweek questa settimana ha soltanto un lungo articolo da 72 pagine tutto su "The code", il codice, ovvero il testo dei programmi che fanno funzionare i computer e le app e quindi la vita contemporanea come la conosciamo. E' il tipico argomento di cui crediamo di capire qualcosa per intuizione: è davvero così?

 

 


 

 

Newsweek ha in edicola uno speciale sulla regina Elisabetta II d'Inghilterra, che è abbastanza simpatetico a giudicare dal titolone che parla di una "seconda era elisabettiana".

 

 

 


 

 

Il New Yorker di questa settimana ha una copertina decisamente estiva, ma all'interno c'è un articolo affascinate fin dal titolo: "Ode al formaggio marrone della Norvegia", che suona molto invernale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi