Domani nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del sabato

Come tutti i sabati, domani nel Foglio dodici pagine di inserto culturale. Ecco che cosa troverete nel Foglio in edicola
Domani nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del sabato
Come tutti i sabati, domani nel Foglio dodici pagine di inserto culturale. Ecco che cosa troverete nel Foglio in edicola (e scaricabile qua).

 

DIMISSIONI & RESURREZIONE - Non sempre si lascia per andare via. Prendete Enrico Letta. Dice che abbandonerà il Parlamento, ma sa che la ruota politica gira e che un giorno, chissà, forse tornerà - di Stefano Di Michele

 

KAMIKAZE DA SALOTTO - Carlos, le Brigate rosse, le Due Torri fino ai jihadisti: perché il terrorismo è da sempre un lusso per fanatici facoltosi - di Giulio Meotti

 

UN GENIO DELLA STRONZAGGINE - Da Marlon Brando a Liz Taylor, il selvaggio taglia e cuci di Orson Welles sui divi di Hollywood - di Annalena Benini

 

L'ANTI ROOSVELT - Chodorov, il libertario americano che denunciò l’asservimento dell’individuo perfino contro il (tanto santificato) New Deal - di Antonio Donno

 

L'ARCHIMUSEUM DI NEW YORK - Gran dibattito sul nuovo Whitney progettato e realizzato a Manhattan da Renzo Piano. Che ha voluto accostare il tempio alla piazza, il sacro dell’arte al bordello della società - di Mattia Ferraresi


IL BEL RICHELIEU E LO STALKING DELLA REGINA DI SVEZIA - Idealista, patito della buona amministrazione, il pronipote del grande cardinale era stato governatore di Odessa: Luigi XVIII lo nominò capo del governo. Patì l’amore molesto della contessa che alla corona preferiva Parigi. All’Hôtel de Galliffet dopo Waterloo - di Marina Valensise

 

NESSUNO MI PUO' ROTTAMARE - Il ritorno in grande spolvero del replicante Maurizio Costanzo, clone di se stesso nella tv generalista - di Marianna Rizzini


LA MUSA INQUIETA - L’anima persa di Sylvia Plath, che nemmeno la poesia riuscì a salvare. Le lettere alla madre e l’ultima “bellissima visione” - di  Manuela Maddamma


LE LIEGI D'ITALIA - Gli emigrati nelle miniere delle Ardenne e la pedalata di Preziosi che cambiò loro la vita. Una classica del ciclismo tinta d’azzurro - di Giovanni Battistuzzi

 

NUOVO CINEMA MANCUSO - Le recensioni dei film del weekend e il racconto del Festival del cinema da Berlino - di Mariarosa Mancuso

 

LA FATTORIA DEI CARDINALI - Il Vaticano mette a disposizione dei visitatori i prodotti agricoli di Castelgandolfo, gli stessi
che mangia il Papa. Oltre alle mucche e alle api, stupisce la magnificenza di orti e giardini - di Michele Masneri

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi