Cosa sappiamo degli incendi in Val Susa

Migliora la situazione in Piemonte, dopo i roghi dei giorni scorsi. Dietro l'emergenza, piromani e prolungata siccità

La situazione sul fronte degli incendi in Piemonte, dopo le difficili giornate del fine settimana scorso, sta migliorando. Il vento è calato e questo permette l'impiego di elicotteri e Canadair per spegnere i focolai e ha consentito il rientro a casa dei circa 400 abitanti di Mompantero, che ieri erano stati evacuati per l'avvicinarsi del fuoco alle case. Al momento nessun focolaio è attivo ma l'allerta resta alta perché il ritorno del vento potrebbe nuovamente complicare la situazione. Stesso quadro anche nelle altre aree della regione attaccate dal fuoco in questi giorni, Canavese e Cuneese in particolare. In Val di Susa il danno è stato enorme, i comuni di Rubiana, Chianocco, Bussoleno e Caprie sono ancora a rischio, molte frazioni sono state evacuate e negli incendi è morto un ragazzo di 26 anni che cercava di spegnere un rogo. Tra le concause più gravi la mancanza d'acqua, i Canadair l'hanno presa dai laghi francesi e di Viverone. L'aria è rimasta irrespirabile per giorni, con fumo ovunque, cenere e fuliggine. 

    

Dietro l'emergenza che ha tenuto in scacco in questi giorni il Piemonte ci sarebbe la mano di piromani, oltre alla prolungata siccità, come confermano dal l vertice in prefettura a Torino il ministro dell'Interno, Marco Minniti, il capo della protezione civile Angelo Borrelli, il prefetto di Torino Renato Saccone, il questore Angelo Sanna, il presidente della regione Sergio Chiamparino e il sindaco di Torino Chiara Appendino. Il ministro Minniti ha parlato di "presumibili attività di carattere doloso. L'elemento doloso in questi casi - ha osservato - non è l'unico ma dominante". I vigili del fuoco sono al lavoro con 158 unità di terra e 43 automezzi antincendio, a cui si aggiunge anche la flotta aerea del corpo nazionale vista la difficoltà di accesso alle zone interessate.


L'agenzia di stampa Agi ha pubblicato sulla sua pagina instagram una mappa degli incendi.

   

Mentre l'agenzia vista è stata in volo su un Canadair dei vigili del fuoco e ha registrato queste immagini

   


   

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi