La nuova "emergenza" acqua a Roma e l'infermiere killer in Germania. Le notizie del giorno in breve

Tutto quello che è successo lunedì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni

Nuova "emergenza" acqua Roma e l'infermiere killer in Germania. Le notizie del giorno in breve

LaPresse/Vincenzo Livieri

DALL'ITALIA

   

Aumenta la fiducia delle imprese. Secondo l’Istat è aumentata da 105,6 a 107 punti, il livello più alto degli ultimi dieci anni. In aumento anche l’indice di fiducia dei consumatori da 106,9 a 110,8 punti, con tutte le componenti in crescita. “I dati sono molto positivi. Incoraggiano a proseguire sulla strada intrapresa e a rendere strutturale la ripresa”, ha scritto su Twitter il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan.


Nuove regole per ottenere gli sgravi fiscali previsti dal governo per le aziende che assumono i giovani sotto i 29 anni. Secondo quanto riporta l’Ansa, le aziende potranno assumere e ottenere le agevolazioni solo se non hanno licenziato nei sei mesi precedenti.


Sarà ridotta la pressione dell’acqua a Roma durante la notte a causa della prolungata siccità. L’Acea ha deciso di “adottare un piano di riduzione controllata della pressione della rete idrica nelle sole ore notturne per quanto riguarda i comuni di Roma e Fiumicino”.


L’Antitrust annulla l’istruttoria aperta a dicembre contro le pratiche commerciali delle principali società assicurative. “Sono venuti meno i motivi dell’istruzione”, annuncia in un comunicato.


“Mi candido anche senza Mdp”, ha detto Fabrizio Micari, pronto a correre per la presidenza della regione Sicilia con una coalizione che va dal Pd ad Ap.


Borsa di Milano. Ftse-Mib -0,8 per cento. Differenziale Btp-Bund a 171 punti. L’euro chiude al rialzo a 1,19 sul dollaro.

  

DAL MONDO

  

Sono ricominciati i negoziati per la Brexit. Ieri è cominciato a Bruxelles il terzo round dei negoziati che porteranno il Regno Unito a lasciare l’Unione europea. Michel Barnier, il capo negoziatore per l’Europa, si è detto “preoccupato” per l’attendismo britannico. “Dobbiamo iniziare a negoziare seriamente. Il Regno Unito deve presentare delle posizioni chiare prima di discutere di eventuali relazioni future o di periodi di transizione”.


Houston è completamente allagata a causa delle piogge portate dall’uragano Harvey. La Fema, l’agenzia federale delle emergenze, ha annunciato ieri che almeno 30.000 persone raggiungeranno i centri di abitazione temporanea.


Almeno 84 persone potrebbero essere state uccise da un infermiere, in Germania. Niels Högel, già condannato all’ergastolo per aver ucciso altri 2 pazienti, iniettava alle vittime un farmaco per provocare l’arresto cardiaco, e poi provare a rianimarle.


Un poliziotto russo è stato ucciso da due militanti dello Stato islamico a Kaspiisk, nel Dagestan, repubblica caucasica controllata dalla Russia. I due attentatori sono stati uccisi.


Pechino ha approvato la fusione tra Shenhua Group, il più grande gruppo cinese di estrazione mineraria, e China Guodian, uno dei maggiori produttori di energia elettrica. Secondo Bloomberg il gruppo controllerà asset per 271 miliardi di dollari, il più grande al mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi