E' morto Guido Rossi

Giurista e avvocato, è stato anche presidente di Consob e Telecom. Aveva 86 anni

E' morto Guido Rossi

Guido Rossi (foto LaPresse)

E' morto all'età di 86 anni Guido Rossi. L'avvocato e giurista nato a Milano nel 1931 era un esperto di diritto societario. Rossi è stato presidente della Consob, l'organismo di vigilanza della Borsa, dal febbraio 1981 all'agosto 1982 e senatore, nella Sinistra indipendente, nella decima legislatura. Da parlamentare presentò il disegno di legge antitrust del maggio 1988. Rossi ha guidato prima il gruppo Ferfin-Montedison dal 1993 al 1995, e poi è stato presidente della Telecom dal gennaio 1997 al novembre dello stesso anno e ancora dal 2006 al 2007. Nel 2006, inoltre, è stato chiamato a guidare la Fgci con l'obiettivo di riportare ordine nella Federazione Calcio dopo lo scandalo di Calciopoli. 

Il suo studio legale ha assistito la famiglia Riva nella trattativa con i commissari straordinari di Ilva. Già in passato Rossi aveva assunto un ruolo decisivo nell'arbitrato tra la famiglia Riva e l'Iri, quando l'istituto era ancora proprietario dello stabilimento siderurgico. Qui Guido Bertone ne tracciava un ritratto. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi