La Camera approva il ddl Concorrenza, al G20 incontro Putin Trump. Le notizie del giorno, in breve

Tutto quello che è successo giovedì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni

La Camera approva il ddl Concorrenza, al G20 incontro Putin Trump. Le notizie del giorno, in breve

In Italia

Italia sotto pressione nella gestione dei flussi migratori. Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni alla riunione dei paesi europei membri del G20 in vista del vertice in programma ad Amburgo, il 7 e 8 luglio. “Questi numeri – ha aggiunto – potrebbero mettere a dura prova il nostro sistema di accoglienza. Chiediamo un aiuto concreto”.

A margine della riunione, il presidente della Commissione, Jean-Claude Juncker, ha dichiarato che l’Unione non può abbandonare “né l’Italia né la Grecia. Insieme dobbiamo compiere sforzi per sostenere queste due nazioni”.

 


 

Il ddl Concorrenza è stato approvato alla Camera con 218 sì, 124 no e 36 astenuti. Il testo era stato modificato in commissione, torna quindi al Senato per l’approvazione definitiva.

 


 

Il Senato ha approvato 35 dei 36 articoli della legge che modifica il codice antimafia. Le votazioni riprenderanno martedì prossimo.

 


 

Fininvest ha perso 120 milioni nel 2016 per il bilancio consolidato. Pesano i “gravissimi danni che ha causato il mancato rispetto da parte di Vivendi degli accordi vincolanti raggiunti con Mediaset”. Non saranno distribuiti dividendi.

 


Positivo il salvataggio delle banche, secondo il presidente Mattarella. “Il governo ha messo in sicurezza il sistema finanziario” che “sosterrà la ripresa, più forte del previsto.” Per il capo dello stato si tratta di “un altro importante intervento da parte del governo”.

 


 

Borsa di Milano. Ftse-Mib -1,63 per cento. Differenziale tra Btp-Bund a 170 punti. L’euro chiude in rialzo a 1,14 sul dollaro.

 


 

Nel mondo

Trump incontrerà putin al prossimo G20 in programma il prossimo 7 e 8 luglio ad Amburgo. Lo hanno confermato sia il consigliere sulla Sicurezza nazionale americano H.R. McMaster sia il Cremlino.

Angela Merkel, in un discorso al Bundestag, ha detto che “si sbaglia chi pensa di poter risolvere i problemi del mondo con protezionismo e isolamento”.

 


 

La moschea di al Nuri è stata liberata. A Mosul le forze irachene hanno preso il controllo della moschea dove al Baghdadi si autoproclamò califfo. Il luogo di culto era stato completamente distrutto.

 


 

La Germania ha vietato un comizio organizzato dal presidente turco Erdogan, che voleva incontrare i cittadini a margine del G20 di Amburgo.

 


 

Nuove opzioni contro la Corea del nord, compresa quella militare, nella strategia degli Stati Uniti. Lo hanno detto due ufficiali alla rete televisiva Cnn. Il piano sarà consegnato al presidente Trump se la Corea dovesse dimostrare di avere la tecnologia per attaccare il paese.

La Cina ha costruito dei rifugi antimissile su isole contese del mar Cinese meridionale nell’area del Fiery Cross Reef.

 


 

La Francia ha sforato il deficit di 8 miliardi di euro. La Corte dei conti ha rivisto al rialzo il deficit dello 0,4 per cento rispetto alle stime del governo precedente.

 


 

5 condanne per l’omicidio di Nemtsov. Il tribunale militare di Mosca ha ritenuto colpevoli tutti gli imputati, di origine cecena, accusati di aver assassinato il dissidente russo nel febbraio 2015.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi